Categorie
Benessere Senza categoria

Centella asiatica, proprietà, benefici, come utilizzarla e migliori prodotti viso e corpo

La centella asiatica è un efficace rimedio naturale contro ritenzione idrica, cellulite e problematiche legate al microcircolo. Eccone tutte le proprietà e come utilizzarla per fruirne appieno dei benefici.

Hola Spinkers! La comparsa di inestetismi cutanei quali, cellulite, smagliature, ritenzione idrica, è sempre fonte di grande preoccupazione per noi donne!

Quello che dobbiamo sapere è che questo tipo di problematiche possono essere trattate senza sprecare i soldi per acquistare i soliti prodotti pubblicizzati, ma optando per un rimedio tutto naturale, la centella asiatica, anche conosciuta come il “ginseng indiano” o  “pianta della tigre“.

Se non ne avete mai sentito parlare, continuate a leggere per scoprirne le caratteristiche,  gli usi e i benefici per il corpo.

La centella asiatica è una pianta curativa della famiglia delle Ombrellifere, originaria  dell’India e del Madagascar.

Usata nella medicina tradizionale per le sue proprietà benefiche, le sue foglie sono ricche di principi attivi, le saponine triterpeniche.

Tali sostanze migliorano la circolazione venosa e stimolano l’attività dei fibroblasti, le cellule che sintetizzano il collagene, indispensabile per la salute di diversi tessuti del corpo.

Altri principi attivi contenuti sono i fitosteroli e i polifenoli. La centella asiatica è largamente impiegata anche nella produzione di cosmetici antirughe e nei trattamenti contro la ritenzione idrica e le smagliature.

Centella asiatica proprietà

La centella asiatica è una pianta officinale che vanta molte virtù benefiche per il nostro corpo. La principale proprietà è quella di migliorare la circolazione sanguigna, soprattutto a livello capillare.

L’azione combinata di 3 composti terpenici (asiaticoside, acido asiatico, acido madecassico) presenti in questa pianta, è in grado di stimolare la produzione di collagene, proteggendo le pareti dei vasi sanguigni e contribuendo a rendere i capillari meno fragili, più elastici e tonici.

Grazie alla capacità di stimolare la sintesi di collagene a livello delle pareti delle vene, la centella ripara i tessuti, come nel caso delle smagliature, e favorisce anche la guarigione e la cicatrizzazione delle ferite. 

La centella asiatica ha inoltre doti antiossidanti, antinfiammatorie, drenanti e svolge anche un’azione calmante.

Quando utilizzare la centella asiatica

L’azione terapeutica della centella riguarda principalmente la circolazione sanguigna, perciò è particolarmente consigliata come flebotonico nei casi di insufficienza venosa, varici, nel trattamento della cellulite.

È inoltre, un valido aiuto per contrastare l’accumulo di grassi e liquidi in eccesso, ma è anche ottimo per la pelle. La centella asiatica contiene proprietà antiossidanti perciò è indicata per contrastare l’invecchiamento cutaneo.

Risulta utile per lenire la pelle irritata o punture di insetto, ha proprietà emollienti che assicurano alla pelle la giusta morbidezza. La centella asiatica sembra avere anche proprietà ansiolitiche e antidepressive, è consigliata come rimedio omeopatico per alleviare gli stati d’ansia e agitazione, lo stress e l’insonnia.

Centella asiatica per dimagrire

La centella asiatica è ottima nei trattamenti dimagranti, poichè oltre a promuovere il drenaggio dei liquidi, contiene dei composti, i centelloidi, che migliorano in toto il metabolismo e  potenziano la perdita di peso.

La centella asiatica è ampiamente utilizzata anche sotto forma di unguenti e creme corpo rassodanti e snellenti.

L’assunzione di gocce di tintura madre di centella asiatica diluite in acqua, è un valido aiuto per dimagrire, sempre abbinato ad una dieta sana e ad una regolare attività fisica.

Centella asiatica cellulite

Gli estratti di questa pianta sono molto adoperati nella creazione di prodotti anticellulite, in quanto la centella asiatica migliora la circolazione sanguigna a livello venoso.

La sua azione sui vasi sanguigni, consente un forte drenaggio dei liquidi ed evita che questi ristagnino determinando ritenzione idrica e gonfiore.

Come rimedio contro la cellulite si consiglia di assumere gocce di centella asiatica e associare massaggi corpo anticellulite eseguiti con olio o crema contenenti questa pianta officinale.

La centella infatti, rientra anche tra i prodotti ad uso topico, che contribuiscono al rassodamento dei tessuti, soprattutto a livello di addome, fianchi e cosce.

Centella

Centella asiatica compresse

Le compresse a base di centella asiatica sono un ottimo integratore. Assunte lontano dai pasti aiuteranno a regolare il metabolismo, e a stimolare la circolazione arteriosa, favorendo il naturale drenaggio dei liquidi.

Inoltre, assumere compresse a base di centella, permette di prevenire e trattare l’insufficienza venosa e i fastidi che ne derivano, come il gonfiore di gambe e caviglie. Si consiglia di fare sempre riferimento al dosaggio indicato dal produttore.

Centella asiatica tintura madre

L’estratto idroalcolico della pianta è largamente impiegato per proteggere e rafforzare il sistema circolatorio. La tintura madre di centella asiatica riequilibra il tessuto connettivo, ed esercita un’azione elasticizzante e lenitiva, drena e agisce sull’insufficienza venosa e sulla cellulite.

La tintura madre di centella asiatica può essere assunta anche durante tutta la giornata per favorire un apporto costante dei principi attivi contenuti. 

Benefici centella asiatica

Come già detto, la centella asiatica è ricca saponine triterpeniche, flavonoidi e fitosteroli, attivi che rendono più elastiche le pareti dei vasi sanguigni e migliorano la circolazione sanguigna a livello venoso.

Ciò la rende un ottimo rimedio contro le vene varicose, cellulite e smagliature. Può essere utile però anche in caso di ritenzione idrica, vista la sua azione drenante e diuretica.

La centella asiatica è largamente impiegata nella produzione di cosmetici in quanto è anche un ottimo alleato contro le rughe, aumenta la produzione di collagene e rassoda la pelle. Grazie alla sue virtù anti-infiammatorie e cicatrizzanti, la centella favorisce anche la guarigione di ferite e ulcere, lenisce le punture d’insetto e la pelle irritata. 

Centella asiatica controindicazioni

In generale, la centella asiatica è una pianta sicura e ben tollerata dall’organismo. Tuttavia, in casi d’ipersensibilità accertata verso uno o più componenti, l’uso di prodotti contenenti la centella o i suoi estratti, potrebbero provocare irritazioni cutanee e reazioni di fotosensibilizzazione.

Infine, l’uso della centella asiatica è sconsigliato durante la gravidanza, perché potrebbe provocare il rilascio della muscolatura uterina, e durante l’allattamento.

Centella asiatica migliori prodotti

Specchiasol Centella Asiatica Integratore Compresse assunte prima dei pasti principali, aiuta a combattere il ristagno dei liquidi in eccesso, e contrastare gli inestetismi della cellulite.

Centellase Vital Gambe è una crema gel a base di di principi attivi naturali di Centella asiatica, Escina ß-sitosterolo Fitosoma e Ginkgo biloba dimeri Fitosoma. Grazie all’azione delle sue componenti, questa crema contrasta efficacemente il gonfiore e la pensantezza delle gambe, migliora il microcircolo ed esercita anche un’azione idratante sulla pelle.

Centellase compresse Questo integratore sfrutta le virtù dei 3 composti terpenici della centella asiatica, per contrastare l’insufficienza venosa e gli stati di fragilità capillare

Selebre Centella Tintura Madre  Integratore alimentare a base di centella asiatica, utile al miglioramento del microcircolo e anche come vasoprotettore. Si consiglia l’assunzione di 30-50 gocce in mezzo bicchiere d’acqua 2-3 volte al giorno.

Centella Complex forte è un nutraceutico a base di estratti secchi di centella asiatica, amamelide, ippocastano, ananas e vitamina C. Efficace nel trattamento di disturbi riconducibili ad un’alterazione del microcircolo e dell’equilibrio idrico cellulare, come insufficienza venosa cronica, gonfiore di gambe e piedi, crampi e ritenzione idrica.

SpinkUp Tips

Centella asiatica opinioni e considerazioni finali

La centella asiatica è tra le piante medicinali, una delle più efficaci contro molti disturbi e inestetismi comuni a molte donne.

Grazie ai preziosi principi attivi di cui è costituita, è un ottimo sostituto naturale ai farmaci di sintesi, soprattutto nel trattamento di problemi di circolazione e dei disturbi ad essa correlati (insufficienza venosa, ritenzione idrica, gambe pesanti), e nei casi di fragilità capillare.

Questa pianta viene molto usata in ambito cosmetico e dermatologico anche per la produzione di creme e unguenti dall’azione antinfiammatoria, anti cellulite e antiossidante.

La centella inoltre, esercita diverse proprietà benefiche sull’organismo, anche a livello spirituale, dato il suo potere calmante. Insomma, un piccolo pronto soccorso naturale da avere sempre con se!