Categorie
Benessere

Drenanti: a cosa servono, benefici, vantaggi e quando utilizzarli

I drenanti favoriscono il microcircolo e un’azione detox a carico dell’organismo, eliminando liquidi e tossine. Ecco come funzionano e quali scegliere per beneficiare di un vero e proprio trattamento urto.

Hola Spinkers! I drenanti permettono alla pelle di ritrovare la giusta idratazione ed elasticità, riducendo i liquidi in eccesso. Diverse soluzioni, idee e benefici: ecco casa serve sapere

I drenanti sono preparati che, agendo sul sistema renale e linfatico, aiutano il corpo a smaltire tossine e sostanze nocive che, nel lungo periodo, causano gonfiore, cellulite e ritenzione idrica.

Infatti, il nostro organismo è simile a una macchina perfetta e gli apparati renale e linfatico hanno il compito di trattenere, intercettare e raccogliere le sostanze di scarto salvo poi, provare a smaltirle.

I drenanti efficaci velocizzano l’operazione e permettono a chi li utilizza di ritrovare una nuova leggerezza.

Le azioni che si attivano sono due: depurativa e diuretica e solitamente i prodotti con questi obiettivi sono creati con piante officinali che unite tra loro amplificano i risultati. 

Le soluzioni sono diverse: concentrati da aggiungere all’acqua così da bere di più, tisane o decotti, oppure bende drenanti gambe per un’azione mirata e a uso esterno come i massaggi drenanti.

A cosa servono i drenanti

L’obiettivo massimo dei drenanti è quello di ripulire e aiutare il corpo ad eliminare tossine sedimentate e difficili da smaltire. 

Per raggiungere il proprio scopo agiscono si diversi livelli e a seconda del prodotto scelto: 

  • Azione diuretica
  • Azione depurativa
  • Attivazione microcircolo

Prima di scegliere il prodotto è dunque fondamentale, capire quale sia il proprio bisogno, così da compiere un’azione mirata che abbia come valore aggiunto le soluzioni secondarie.

Caratteristiche prodotti drenanti

I drenanti permettono all’organismo di ricominciare a funzionare al massimo del potenziale grazie all’eliminazione delle tossine nocive e delle sostanze dannose.

Il beneficio secondario dell’assunzione di drenanti naturali è la possibilità di velocizzare il raggiungimento della forma fisica e a livello mentale diventa uno stimolo molto forte per continuare il regime alimentare.

Serve infatti sottolineare che, l’utilizzo dei drenanti senza l’associazione ad uno stile di vita sano risulta vano, è fondamentale associarli ad una dieta equilibrata mirata alla purificazione del corpo e all’esercizio fisico, così da amplificare i risultati con il minimo sforzo.

Tisane drenanti

Le tisane drenanti sono un’abitudine sana e piacevole da integrare nella propria routine giornaliera.

C’è cli le sceglie come bevanda della sera, chi le preferisce durante il giorno, ciò che conta è la composizione che dev’essere mirata all’obiettivo e in perfetta linea con il nuovo stile di vita.

Tra le erbe maggiormente utilizzate ci sono: betulla, tarassaco, menta e the verde. Piante comuni che per restituire il proprio valore aggiunto devono essere essiccate e utilizzate come da istruzioni erboristiche.

Il fai da te è sconsigliato poiché, nonostante si tratti di erbe completamente naturali, rischiano di intaccare altri automatismi del organismo e vanificare gli sforzo.

La tisana drenante infatti,  è ben lontana da prodotti dimagranti. Sebbene possa offrire il dimagrimento – inteso come perdita di liquidi – come valore aggiunto, non agisce sull’assimilazione dei nutrienti ma bensì sull’eliminazione delle tossine sedimentate.

Bevande drenanti

Tutte sappiamo che è necessario bere almeno due litri di acqua al giorno.
Questo è il vademecum perfetto e piuttosto generico per offrire al nostro organismo il giusto livello di idratazione.

Tuttavia, esistono moltissime persone che faticano a raggiungere la soglia o si allontanano anni luce da questo obiettivo. Come risolvere?

Le bevande drenanti, proposte in commercio come concentrati e preparati, permettono di essere aggiunte all’acqua e innescare una sorta di esigenza.

Alcune molto gustose e golose permettono all’acqua di assumere un sapore particolare e unico, così da invogliare e raggiungere la fatidica soglia giornaliera.

Drenanti tisane e decotti
Drenanti tisane e decotti – Fonte: IStock

Drenanti naturali

I drenanti naturali sono alimenti come frutta e verdura che permettono all’organismo di ripulirsi senza la necessità di ricorrere al altri prodotti o preparati.

La frutta e la verdura rappresentano la soluzione perfetta!
Tra la verdura i migliori nemici della ritenzione idrica sono: 

  • finocchi
  • cicoria
  • asparagi
  • cavolo cappuccio

Il comune denominatore è l’appartenenza alla categoria verdure verdi e contengono sostanze benefiche per le minzioni e l’espulsione del gas intestinale in eccesso.

Per quanto riguarda la frutta la scelta è verso alimenti ricchi di acqua come frutti rossi, ananas, kiwi, pompelmo e papaia.

Alimenti drenanti

Gli alimenti drenanti sono dunque, un valido alleato da integrare nella propria alimentazione e possono offrire l’ampliamento dei risultati a patto che se ne faccia buon uso e siano integrati in una dieta equilibrata.

L’eccesso infatti, rischia di compromettere l’equilibrio dell’organismo intaccando ad esempio la flora batterica e mettendo il corpo in una situazione di allarme e salvaguardia.

In altre parole, scegliere solo alimenti drenanti e depurativi rischia di vanificare lo sforzo e amplificare il problema. 

Il proprio medico di base o l’erborista possono dare consigli utili e pratici a seconda del caso specifico. 

Centrifugati drenanti

Oltre all’integrazione del proprio piano alimentare si possono utilizzare altre soluzioni strong e per periodi brevi capaci di attivare l’azione di “sblocco” e attivare il proprio organismo.

I centrifugati infatti permettono al nostro organismo di assimilare diversi nutrienti in pochissimo tempo e amplificare l’azione drenante e purificante.

Le soluzioni prendono spunto dagli alimenti e si basano sull’associazione di diversi tipi di frutta e verdura così da ottenere una bevanda golosa e sana.

La scelta degli ingredienti risponde allo stesso concetto dell’alimentazione, servono associazioni bilanciate e sensate così da offrire una sorta di equilibrio. 

Benefici prodotti drenanti

I benefici che gravitano attorno ai prodotti drenanti sono molteplici.

Per quanto riguarda la sfera del prodotto completamente naturale è importante sottolineare l’apporto nutrizionale degli ingredienti e la possibilità di scoprire nuovi sapori, oltre ad ottenere il valore aggiunto del principio attivo.

Per quanto riguarda i preparati farmaceutici, l’obiettivo è definito da un aiuto esterno che stimola la persona a continuare il regime alimentare dati i risultati visibili e tangibili e in secondo luogo la possibilità di risolvere o ridurre un problema legato alla salute come potrebbe essere il microcircolo nelle gambe.

L’utilizzo dei drenanti gambe ad uso esterno infatti, permettono di intervenire direttamente sulla zona attivando un processo cutaneo di disinfiammazione.

Quando utilizzare i drenanti

I drenanti sono da utilizzare con attenzione e parsimonia.

Il momento più indicato per iniziare un ciclo depurativo è la mattina e sposano questa corrente soprattutto le soluzioni da assumere la mattina in aggiunta all’acqua.

Occorre preferire prodotti con un sapore piacevole e in linea con i propri gusti altrimenti il rischio di “non bere quella schifezza” diventa l’ennesimo palliativo per lasciare la cellulite lì dove non dovrebbe essere!

Drenanti controindicazioni

I prodotti drenanti sono generalmente composti da erbe ed elementi naturali e, sebbene non includano particolari effetti collaterali, serve comunque prestare attenzione ed evitare l’eccesso

Alcune soluzioni potrebbero causare: 

  • giramento di testa
  • abbassamento della pressione
  • fastidi all’intestino

Ecco perché è consigliato l’utilizzo sotto stretto contatto medico o erboristico.

Migliori prodotti drenanti realmente efficaci

L’avvicinamento della stagione estiva porta il mercato verso l’esplulsione di prodotti più o meno miracolosi. 

Per comprendere a fondo se il prodotto è davvero valido serve attenersi scrupolosamente alla lista degli ingredienti. 

Ecco 5 soluzioni validi ed efficaci.

Drenax Forte Ananas per un’azione urto e golosa. La formulazione è calibrata alla perfezione e include differenti sostanze naturali che unite amplificano il risultato.

Pancia Piatta Dren Frutti Di Bosco 14 Bustine Stick Pack + Fango vede la combinazione di due prodotti: uno ad uso esterno ed uno interno, permette di attivare un’azione shock con il valore aggiunto di un sapore goloso e un profumo delizioso.

Drenax Stick Forte Ananas è proposto in versione stick da assumere la mattina così da risvegliare l’organismo e aiutarli durante gli “straordinari”. La versione stick è adatta per chi beve molto nel corso della giornata e vuole un prodotto mirato ed efficace.

Somatoline Skin Expert Corpo Bende Snellenti Drenanti Starter è una garanzia di successo se integrate in un’alimentazione sana e all’esercizio fisico. La casa cosmetica infatti è leader nel settore dimagrimento e sceglie di mettere a punto prodotti mirati ed efficaci.

Guam Cryo Slim Fasce Anticellulite Rassodanti Drenanti è una soluzione adatta ad uso esterno che sceglie di raggiungere due obiettivi strettamente correlati. Le bende sono adatte al periodo estivo dato che al loro interno contengono essenze rinfrescanti per allietare l’utilizzo.

SpinkUp Tips

Drenanti opinioni e considerazioni finali

I drenanti sono validi alleati e non sostituti della perdita di peso e riduzione della cellulite.

E’ necessario utilizzarli con attenzione e integrarli in uno stile di vita sano composto da sana alimentazione ed esercizio fisico.

I drenanti possono aiutare e stimolare l’avvio di nuove abitudini grazie alla loro – quasi – immediata efficacia, permettono di guadagnare autostima vedendo i propri sforzi raggiungere obiettivi.

L’attenzione da riservare al mondo della natura e al suo enorme potenziale è dunque, un perfetto punto di partenza per scegliere un prodotto idoneo ai propri gusti e perfetto per rivedere gambe e pancia sgonfie!