Categorie
Nails

Unghie bianco latte: idee e ispirazioni per manicure all’insegna della raffinatezza

Eleganti e raffinate, le unghie bianco latte sono il nuovo trend di stagione per la Primavera 2022: ecco alcune idee e ispirazioni, tutte da imitare!

Hola Spinkers! Le unghie bianco latte sono sinonimo di eleganza e sciccheria.

La cura e l’attenzione sono elementi indispensabili: ecco come valorizzarle al meglio attraverso idee e ispirazioni tutte da replicare!

Il prestigio di una manicure d’effetto passa dalle unghie bianco latte che accolgono a gran voce l’essenza pura dell’essere semplici.

Il color milky diventa vera e propria tendenza e permette di creare outfit completi in ogni aspetto senza attirare eccessivamente l’attenzione, così anche una piccola sbeccatura passa inosservata.

Le tonalità del bianco spaziano dall’effetto nude al più corposo e pieno latte, la scelta di rendere il colore più o meno corposo spazia dall’aggiunta di elementi come disegni astratti o applique particolari e protagoniste.

Un altro dettaglio per scegliere la soluzione unghie bianco latte è la preferenza verso unghie corte o dalla forma a mandorla, sono queste infatti le due dimensioni in cui il colore spicca maggiormente e trova il suo habitat preferito.

Unghie bianco latte: tutti i trend più attuali

La tendenza del momento vira verso la ricostruzione unghie bianco latte e sceglie di esprimere tutte le tonalità del colore capace di arricchire una manicure minimal e al tempo stesso rappresentare quel dettaglio che rappresenta la differenza.

Gli accostamenti sono molteplici, vari e talvolta bizzarri, tuttavia è indispensabile mettere in atto un po’ d’equilibrio così da ottenere un risultato très chic e per nulla kitsch

Unghie bianco latte e rosa

La scelta di integrare il bianco nella nail permette di creare contrasti divertenti e mai invadenti.

Quando le unghie sono extra long, occorre prestare la massima attenzione per offrire un risultato stupefacente. L’effetto psichedelico è studiato a tavolino e garantito.

Delicato, nude e con piccoli richiami alla stagione primaverile. Basta un tocco di bianco ed è subito flower.

Le farfalle sono un elemento perfetto per decorare le unghie.
La scelta delle tonalità diventa essenziale per realizzare una manicure curata e delicata.

Il bianco nude o il bianco latte? Ecco le differenze per una scelta definitiva! Oppure per provare prima una e poi, quando l’abbronzatura lo permette anche l’altra.

Unghie bianco latte gel

Semplici, basiche, senza aggiunte. Il bianco latte si mostra in tutta la sua forza e diventa la soluzione per una manicure completa.

Il bianco latte acquista riflessi cremosi grazie alla possibilità di miscelare diverse soluzioni. Il gel per unghie bianco latte dimostra di essere un perfetto punto di partenza.

Gel, unghie a mandorla e pagliuzze dorate per un incantevole risultato. L’eleganza del bianco incontra l’allure sofisticata del dorato.

Sono i fiori il connubio ideale per il gel bianco latte. Qualsiasi tipo, forma e colore per far spiccare quel dettaglio che riesce a fare la differenza.

Nude effetto specchio. La forma a mandorla sottolinea senza strafare, il bianco latte sceglie di alleggerirsi verso una tonalità più nuda. Manicure delicata e sofisticata.

Unghie bianco latte con brillantini

Le unghie gel bianco latte si arricchiscono di dettagli. Il valore aggiunto delle nail art per la tendenza del momento è creare decorazioni in rilievo.

La brillantezza del gel richiama piccole applique che esaltano sullo sfondo bianco.
Un cuoricino delicato ed è super Love!

I brillantini acquisiscono volume e diventano scaglie di colore.
La base white permette al colore di spiccare in luminosità e riflessi creando un punto luce davvero spettacolare!

Da lontano sembrano brillantini, da vicino si trasformano in una nail artefatta, costruita e davvero molto chic. I ghirigori in arte romantica incontrano la nail art.

Una sapiente dosatura dei brillantini permette la realizzazione di una nail in simil marmo. L’effetto scenico è garantito, l’attenzione al dettaglio è sempre un must.

Unghie semipermanente bianco latte

Semplice, delicato e con un piccolo dettaglio che aggiunge un tocco elegante.
Basta poco, iniziando da uno smalto bianco latte.

Il ricordo della lavanda riempie lo spazio e sceglie di diventare protagonista indiscussa e delicata di una nail minimal.

La voglia di unire gli elementi della stagione al colore di tendenza diventa il punto di partenza per una soluzione delicata e adatta a tutti giorni.
Eccentrica senza eccessi.

Il richiamo costante all’Oriente si sviluppa in tre soluzioni: unghie a mandorla, ciliegi in fiore e la delicatezza del bianco.

Lo smalto semipermanente dura quel tanto che basta per sfoggiare qualche mise particolare e sofistica.
La scelta del bianco assume un tono basico degno di una cornice destinata a completare senza essere protagonista.

Unghie french bianco latte

La french è la soluzione artistica che meglio incontra il bianco.
Se l’accoppiata è con il nero serve però prestare attenzione alla tonalità white: meglio nude.

Nail raffinata su unghie extra long.
Il colore anguria incontra il bianco e si trasforma in una nail allegra e divertente. La vivacità dei colori diventa il plus per il buonumore.

La mezza luna ritorna ad essere protagonista, o forse non è mai passata di moda grazie al suo essere estremamente versatile e poliedrica. Diverse soluzioni, questa un grande classico.

French, sfumato, decorato e tinta unita. Quando la scelta è impossibile, serve mixare. Il bianco permette anche questo!

Particolare ed estremamente elegante l’unione tra bianco e brillantini incontra la french manicure permettendo così, ai due elementi di esprimersi al meglio.

Smalti unghie bianco latte: migliori prodotti 

Scegliere uno smalto bianco latte unghie significa seguire la tendenza del momento e optare per una soluzione molto chic e poco laboriosa.

Tuttavia è necessario scegliere un prodotto valido, adatto e resistente.

Lo smalto agli Oli marchiato Collistar sceglie di puntare l’attenzione sull’effetto specchio e brillantezza grazie all’aggiunta di oli che rende la stesa morbida e compatta.

Lo Smalto a Base d’Acqua di Douglas propone una soluzione pura, e il più naturale possibile grazie all’alta percentuale di acqua nella preparazione cosmetica.
Questo elemento permette di utilizzare lo smalto unghie bianco latte su mani di grandi e piccine.

Lo Smalto Semipermanente LCI diventa una soluzione valida ed efficace per avere una manicure durevole in un lasso di tempo medio lungo. 

La scelta del colore diventa fondamentale, così come la qualità del prodotto: LCI propone una formulazione semiprofessionale capace di offrire il massimo dei risultato.

Nella Milady Collection c’è una tonalità che rappresenta la tendenza del momento: Perfect milk NeoNail si propone come uno smalto semipermanente dal colore pieno, compatto e luminoso. 

Insomma, esattamente quello che serve.

Le Mini Macaron è una casa cosmetica con prodotti sfiziosi e golosi, almeno per quanto riguarda la vista!
La linea di smalti che include il bianco sceglie di proporsi in perfetto stile aziendale proponendo naming curiosi come bianco yogurt, honey ginger e rose brandy.
Come mixare? Dosando alla perfezione gli ingredienti!

SpinkUp Tips

Unghie bianco latte opinioni e considerazioni finali

Le unghie gel color bianco latte sono il trend della stagione e si realizzano scegliendo diversi accessori come brillantini e adesivi, oppure affidandosi a mani esperte delle nails artists.

Per ottenere un effetto wow, è necessario che la manicure sia curata e che la pelle delle mani sia morbida e idratata. 

Le unghie colorate rappresentano un dettaglio e, se aggiunte ad una manicure perfetta, rappresentano un perfetto biglietto da visita.

Il bianco latte è un colore puro, compatto, completo e morbido, si presta a diverse soluzioni e diventa il perfetto completamento di diverse tipologie di outfit.

Le unghie bianco latte si adattano sia al look acqua e sapone sia al trucco e parrucco costruito, serve il giusto equilibrio e la voglia di osare.