Categorie
Benessere

Lash filler: di che si tratta, benefici e vantaggi

Il lash filler è un trattamento estetico volto a migliorare lo spessore e la robustezza delle ciglia, conferendo allo sguardo un aspetto intenso e magnetico: ecco di che si tratta!

Hola Spinkers! Le ciglia sono un elemento cruciale del viso che incornicia e valorizza lo sguardo. La cosmetologia moderna infatti, si è molto concentrata sulla creazione di formule e trattamenti per la cura e la bellezza delle ciglia.

Tra i rimedi cosmetici non invasivi, per rendere le ciglia più folte, lunghe e incurvate il lash filler è sicuramente il trattamento ideale per svegliarsi la mattina con occhi da cerbiatta senza ricorrere al  makeup! Ma di cosa si tratta esattamente? Scopriamolo in questo articolo. 

Il lash filler è un trattamento estetico e curativo per le ciglia, dai risultati clinicamente testati: aumenta lo spessore del pelo e la naturale curvatura delle ciglia di circa il 31% sin dalla prima seduta. Questo speciale trattamento ciglia, non prevede l’aggiunta di peli finti, una seduta prevede 3 principali passaggi:

  • permanente, che andrà ad incurvare le ciglia: viene applicato un bigodino in silicone, scelto in base al tipo di ciglia ed in base alla curvatura che si vuole ottenere;
  • tintura: trascorso il tempo di posa della permanente, si procede alla tintura delle ciglia;
  • filler: si applica sulle ciglia siero curativo a base di cheratina, le vitamine e altri attivi, da tenere in posa affinché penetrino nel pelo, dandogli corpo e vitalità.

Il risultato sono ciglia lucide, morbide e setose. Per ottenere risultati evidenti e duraturi nel tempo, però, è necessario ripetere il trattamento per 3-4 sedute: ogni trattamento di lash filler si sommerà al precedente, garantendo un ispessimento del pelo più evidente.

Differenze tra laminazione e lash filler

Il lash filler è una pratica estetica innovativa e rivoluzionaria, rispetto alla laminazione è un trattamento che ha anche uno scopo più curativo: arricchisce le ciglia di principi attivi per stimolarne la crescita e il rinfoltimento, le nutre e rinforza.

Il lash filler, a differenza della laminazione cigli, utilizza formule naturali prive di ingredienti dannosi, che migliorano la  struttura e la matrice delle ciglia restituendogli un aspetto visibilmente più sano.

Quando effettuare il lash filler botox

Il lash filler è un trattamento non invasivo, curativo, oltre che estetico, di cui può beneficiare chiunque. È consigliato a chi ha una crescita delle ciglia disordinata, poiché permette di separarle tra loro e fissarle nella posizione desiderata, valorizzando lo sguardo.

Il lash filler è perfetto anche per prendersi cura di ciglia sfibrate e secche che hanno bisogno di nutrimento e vitalità. Infine, chi ha ciglia spioventi e rivolte verso il basso, grazie a questo trattamento può rivitalizzarle e ottenere uno sguardo più aperto.

Lash filler benefici e vantaggi

Il lash filler è un vero e proprio trattamento Spa per le ciglia, che grazie all’azione del principi attivi contenuti nel siero usato, permette di dare maggiore spessore alle ciglia sottili e un aspetto più morbido e setoso a quelle più rigide.

È una valida alternativa per chi vuole ciglia più scure, lunghe e curve senza ricorrere alle extension ciglia, ma con un effetto più naturale. Il lash filler infine, permette di bypassare il make up occhi, senza però rinunciare ad uno sguardo sempre curato. 

Lash filler come funziona
Lash filler come funziona – Fonte: IStock