Categorie
MakeUp

CC Cream: cosa sono, perché prediligerle al fondotinta e migliori prodotti

La CC Cream rappresenta una valida alternativa per chi desidera un incarnato uniforme senza la necessità di utilizzare il fondotinta: eccone le caratteristiche e come si utilizza.

Hola Spinkers! CC Cream come perfetta evoluzione della vecchia BB? Assolutamente sì! Le premesse sono perfette per una soluzione davvero innovativa e poliedrica

CC Cream è l’evoluzione della BB Cream.

Se prima si sceglieva una semplice crema colorata con il primo obiettivo di mantenere intatta l’idratazione della pelle ed eventualmente aggiungere un tono più caldo all’incarnato, ora, si sceglie di porre i due elementi sullo stesso piano. 

In sostituzione del fondotinta! Ecco quando viene utilizzata la versione cc!

Del resto è risaputo, la preferenza rivolta prodotti leggeri e traspiranti permette alla pelle di assorbire al meglio eventuali principi attivi, apparendo luminosa e lucente.

Mostrarsi acqua e sapone con una pelle sana alla vista e morbida al tatto è una prerogativa della BB Cream e, l’aggiunta di un colorito un pò più vivace offre alla CC Cream di diventare la perfetta evoluzione.

Cosa significa cc cream

CC Cream cosa significa? Il significato letterale è: color control cream e, nella pratica, si presenta come una valida alternativa al fondotinta con il valore aggiunto di essere più leggera e altrettanto coprente.

Insomma, la CC Cream è l’evoluzione perfetta e soluzione salva tempo che copre la voragine tra BB Cream e fondotinta. 

Differenza tra BB Cream e CC Cream

L’idratazione è il principale obiettivo della soluzione cosmetica, alla quale nella versione CC si aggiunge un valore dato dalla presenza di micropigmenti coprenti e talvolta opacizzanti.

Pertanto, l’unica differenza che intercorre tra le due soluzioni è la capacità della versione 2.0 di essere anche coprente oltre a proteggere dai raggi UV e offrire un’idratazione ottimale.

CC Cream versione cushion
CC Cream versione cushion – Fonte: IStock