Categorie
Moda&Lifestyle

World TV Day: programmi 2022-2023 da non perdere

Il 21 novembre si celebra il World TV Day, la giornata dedicata ai programmi e serie televisive più amate del momento: ecco di che si tratta e come festeggiarlo.

Ciao Spinkers! I programmi televisivi sono la vostra passione? Allora dovete assolutamente festeggiare con noi il World TV Day! La giornata tutta dedicata ai programmi tv, dalle serie agli show in prima serata, entra nel vivo con tante novità tutte da scoprire!

World TV Day: di che si tratta


Conosciuto anche come World Television Day, il World TV Day è il giorno che gli amanti della televisione non possono esimersi dal festeggiare!

Celebrata ogni anno, il 21 novembre, questa ricorrenza è stata fissata nientemeno che dall’ONU nel lontano 1996. Il motivo?

L’enorme impatto che questo strumento di comunicazione di massa ha avuto sulle diverse generazioni promuovendo cultura, intrattenimento, giochi e tutta una serie di programmi, film e serie tv che hanno fatto la storia.

Informativa, spesso educativa e grande fonte di intrattenimento, la televisione ha avuto negli anni un impatto sempre più grande su adulti e bambini e ha contribuito a plasmare la società, diventando al contempo la cassa di risonanza per politici e personalità della cultura e dello spettacolo.

Dal primo televisore realizzato negli anni ’20 ad oggi, tanto è cambiato, anche il modo di usufruire dei vari programmi tv, sempre più interattivi e digitali, ma una cosa non è cambiata, la passione che milioni di utenti in tutto il mondo hanno nei confronti di una vera e propria “scatola magica” in grado di proporre una serie di alternative diverse adatte ad ogni età e ad ogni preferenza.

Come nasce il World TV Day

Proprio per omaggiare tutto questo, nasce il World TV Day, a seguito del  primo Forum televisivo mondiale organizzato dall’ONU nel 1996.

La data di questo forum (21 novembre) è poi diventata la data simbolo del World TV Day. Una data che nel delicato periodo della pandemia da Covid-19 ha assunto un significato ancora più importante.

Sì, perché la tv è diventata una valvola di sfogo per milioni di persone in ogni parte del globo, una fonte inesauribile di informazioni puntuali e dettagliate sulla situazione che il mondo intero stava vivendo.

Lo è stata ancor più nel periodo del lockdown, tenendo compagnia a tante persone sole, che hanno vissuto mesi di quarantena in completo isolamento preventivo.

E la compagnia che la tv fa ogni giorno agli anziani, ai pazienti degli ospedali, ai bambini che migliorano il linguaggio simulando i loro personaggi preferiti dei cartoni animati è un dato di fatto ed è uno dei grandi motivi del suo successo.

World TV Day significato

Il significato del World TV Day è proprio questo. È quello di riconoscere il grande impatto che la televisione ha e ha avuto su intere generazioni. Il suo scopo ludico, informativo, educativo, che ha contribuito a veicolare temi importanti, battaglie, eventi, avvenimenti storici.

Dall’entusiasmante sbarco sulla luna del 1969, alla caduta del muro di Berlino del 1989, sino ad avvenimenti più recenti come il crollo delle torri gemelle nel 2001 e gli spettacolari Super Bowl americani.

Festeggiare il World TV Day non vuol dire soltanto essere appassionati di programmi tv, ma riconoscere l’importanza che questo mezzo di comunicazione di massa ha avuto per la storia di ogni Paese e le evoluzioni che ha subito rimanendo però sempre fedele a se stesso. Ma come possiamo festeggiare al meglio questa ricorrenza?

Come festeggiare il World TV Day

Ci sono tantissimi modi divertenti per festeggiare il World TV Day. Cominciamo con quello più virale. Scattiamoci un selfie mentre siamo intente a guardare il nostro show preferito in tv e condividiamolo sui social corredandolo con l’hashtag #worldtvday.

Non siamo particolarmente social? Possiamo iniziare una nuova serie tv, fare una scorpacciata di video amarcord dei nostri programmi del cuore oppure visionare uno dei tanti momenti storici della televisione, che in occasione del World TV Day vengono trasmessi da tante reti nazionali.

E che di cominciare a spulciare le prossime novità dei palinsesti televisivi? Serie tv, programmi d’intrattenimento e non solo, sono tra i protagonisti assoluti della stagione televisiva 2022-2023. Eccone alcuni imperdibili!

World TV Day: tutti i programmi da non perdere nel 2022-2023


Cominciamo la nostra top 10 dedicata alle prossime uscite da godersi sul divano, con plaid, pop corn e patatine, con la nuovissima stagione di Sex Education.
Otis. Erik, Maeve e company torneranno a farci compagnia con una quarta stagione attesissima. Le riprese sono iniziate ad agosto e verranno lanciate su Netflix tra la fine del 2022 e l’inizio del 2023. E noi non vediamo l’ora!

La morte della regina Elisabetta II ha commosso millioni di persone in tutto il mondo e ha aumentato l’attenzione nei confronti di una serie da record come The Crown.

Nominata a ben 24 Emmy Awards, The Crown 5 è pronta a stupire i fan con una stagione ricca di eventi da raccontare e nuovi attori pronti a dare il volto ai membri della famiglia reale inglese. L’uscita è prevista per il 5 novembre 2022. non ci resta che fare il conto alla rovescia!

Squid Game ha definitivamente consacrato il successo della cultura coreana nel mondo. La serie Netflix più vista di sempre ha rappresentato una vera rivoluzione per la tv e ha ufficializzato l’uscita di una seconda stagione che dovrebbe essere lanciata nel 2023. Che dire, “il fiore dell’ibisco è sbocciato”!

Dopo l’enorme successo di LOL ecco un nuovo comedy show condotto da Frank Matano.

Risponde al nome di Prova Prova Sa Sa e sarà tutto incentrato sull’improvvisazione. Disponibile da questo mese su Prime Video, siamo sicure che regalerà spensieratezza e risate!

Passiamo ora a Conferenza stampa il nuovo programma condotto dall’istrionico Valerio Lundini, personaggio rivelazione degli ultimi anni.

Si tratta di  un nuovo format di RaiPlay incentrato sul dietro le quinte dei programmi tv. Le incursioni di Lundini lasceranno sicuramente il segno, quindi vi consigliamo di non perdere nessuna puntata.

Lo abbiamo menzionato poco fa, LOL è stato uno dei programmi più amati dalla generazione Z e non solo, e a fine 2022 ci stupirà con una versione speciale tutta all’insegna del Natale.

LOL Xmas Special: Chi ride è fuori ci attende a dicembre e noi non vediamo l’ora di godercelo ridendo a crepapelle!

Gli appassionati di Grey’s Anatomy non possono assolutamente perdere la 19esima stagione del medical drama americano più longevo di sempre. Soprattutto per un motivo, il probabile addio definito di Ellen Pompeo alias Meredith Gray alla serie che prende il suo nome. Disponibile su Disney + a partire dal 2 novembre.

Ci avviciniamo alla fine di questa top 10 Tv programmi con Euphoria 3, la nuova stagione della serie HBO creata da Sam Levinson che iniziaerà le riprese nei primi mesi del 2023 e verrà lanciata a fine 2023. I fan non vedono l’ora di godersi tutti i nuovi episodi di quella che è stata definita una serie fenomeno.

Rieccoci tornati alla famiglia reale, ma questa volta non si parla di finzione, bensì di un documentario molto atteso i cui protagonisti sono i duchi del Sussex Meghan e Harry.

Inizialmente previsto dicembre di quest’anno, il progetto potrebbe slittare al 2023 perché i duci ne avrebbero richiesto modifiche importanti. Quali scottanti rivelazioni sulla famiglia reale riveleranno? Non resta che attendere novità in merito.

E concludiamo la nostra top 10 con l’evento televisivo del nostro Paese, il Festival di Sanremo. Amato e odiato da tanti, il Festival di Sanremo è capace di catalizzare l’attenzioni di milioni di italiani e non solo, ogni anno!

E il 2023, vedrà sul palco in veste di co-conduttrice accanto ad Amadeus, anche la nostra amatissima Chiara Ferragni, un motivo in più per non perderlo!

SpinkUp

World TV Day opinioni e considerazioni finali


La tv è la vostra passione? Amate rilassarvi con i programmi tv sera o informarvi e interagire con gli show on demand? Qualunque sia il vostro personali modo di fruire della televisione, vogliamo augurarvi un buon World TV Day!

E augurare, anche a noi stesse, di tornare a stupirci come bambini, davanti a programmi e serie in grado di riportare alla mente meravigliosi pomeriggi davanti alla tv. Buon giornata della televisione a tutte!