Categorie
Benessere

Vitamina B12: caratteristiche, a cosa serve, benefici e migliori prodotti e integratori per una pelle al top

La vitamina B12 permette di garantire il benessere dell’organismo, restituendo al contempo benefici anche alla pelle: ecco come integrarla nell’alimentazione e quali prodotti scegliere.

Hello Spinkers! L’organismo è un meccanismo complesso, necessita di tantissimi nutrienti e vitamine, una di queste è la vitamina B12

La vitamina B12 non viene prodotta dal corpo e va quindi integrata per sopperire al fabbisogno necessario.

Essendo una vitamina essenziale va introdotta tramite cibi e appositi integratori alimentari. La B12 è idrosolubile, ovvero si scioglie in acqua e quindi non viene immagazzinata totalmente dal corpo.

Vitamina B12 caratteristiche

Come abbiamo detto, la vitamina B12 si dissolve in acqua, per questo va assunta tramite il cibo perché non riesce a rimanere nel corpo e l’organismo non la produce.

La sua composizione è necessaria per garantire un corretto funzionamento dei nervi, e prevenire l’anemia.

Grazie all’acido citrico che c’è nello stomaco si riesce a dividere la molecola della vitamina dal resto del cibo così da poter essere assorbita.

Vitamina B12 a cosa serve

Questa vitamina serve per il metabolismo degli amminoacidi, è necessaria per la produzione dei globuli rossi e per il corretto funzionamento del midollo osseo.

Indispensabile per i processi di trasformazione del dna e dell’rna e per favorire il buonumore.

Un altro aspetto fondamentale di questa vitamina è la capacità di ridurre la sensazione di affaticamento e di stress. La vitamina b12 è un ottimo alleato per la pelle, la rende luminosa ed elastica.

Vitamina B12 dove si trova

Essendo presente in molti alimenti di origine animale è difficile assumere vitamina B12 in persone che seguono una dieta vegana o vegetariana.

La vitamina si trova nei cereali integrali, nei legumi, negli asparagi e nella soia. In alcuni casi la vitamina è aggiunta in modo industriale e si chiamano “alimenti fortificati”.

Alimenti con vitamina B12

I vitamina B12 alimenti sono prettamente, anzi quasi totalmente, di origine animale: è presente nelle uova, nel pollo, nella carne rossa, in latte e latticini nelle vongole, nel pesce e nel fegato di manzo.

La dieta mediterranea è la soluzione ideale per introdurre il giusto fabbisogno. Quella che si trova in carni, uova e latticini non deriva direttamente dall’animale, ma dalla contaminazione di ciò che trovano nel terreno e dai batteri presenti nell’intestino.

Vitamina B12 benefici e controindicazioni

Gli integratori presentano la vitamina b12 in forma attiva ovvero facilmente assorbibile dal corpo.

Il regolare fabbisogno permette di mantenere il corretto numero di globuli rossi, far lavorare bene il midollo osseo, le sintesi di dna e rna, non avvertire particolare stanchezza e mantenere alto l’umore.

Nei casi di sovradosaggio o di vitamina b12 alta, l’eccesso viene eliminato attraverso le urine, ma in alcune situazioni si potrebbe sviluppare una reazione allergica, la sensazione di tremore, gonfiore e tachicardia. 

Quando assumere vitamina B12

La carenza vitamina B12 è comune in chi non mangia carne e va sopperita con integratori vitamina B12

Potrebbe presentarsi il problema anche in chi ha problemi di assorbimento a livello intestinale, o nei casi di malattie infiammatorie, celiachia, assunzione di farmaci, presenza di batteri.

In tutti i questi casi è fondamentale rivolgersi a un medico per farsi prescrivere la corretta assunzione della vitamina.

Se gli esami del sangue presentano vitamina B12 bassa si potrebbe incorrere in anemia perniciosa che si manifesta con formicolio, stanchezza, perdita di peso e pallore. La carenza di vitamina b12 non va mai sottovalutata.

Vitamina b12 integratore migliore: ecco quale scegliere

Dove si trova la vitamina B12 ? Oltre agli alimenti numerosi integratori aiutano a nutrire il fabbisogno. Goli Nutrition Apple Cider Vinegar Gummies: queste gomme hanno il gusto di aceto di mele e sono la giusta risposta per assumere vitamine e acido folico, inoltre si contiene barbabietola, melograno e agrumi. La B12 supporta la salute sia del sistema immunitario che del sistema nervoso, aiutando a sentirsi meno stanchi durante la giornata.

Utilizzando il codice sconto SPINK potete fruire di sconti fino al 20% su prodotti selezionati.

Siero Riparatore Avanzato Melatonina B12 3Zelens: siero idratante e nutriente, sfrutta la melatonina e il ritmo circadiano per riparare la pelle. Riduce l’invecchiamento della pelle, la fatica e lo stress.

Utilizzando il codice sconto SPINK potete fruire di sconti fino al 20% su prodotti selezionati.

ESPA Resilience Skin Defence Beauty and Wellbeing Elixir: L’elisir di bellezza contiene riboflavina per rafforzare la pelle, B12 per supportare il sistema immunitario e acido pantotenico per ridurre l’affaticamento. Ispirato alla filosofia olistica di ESPA, questo integratore alimentare ad alte prestazioni sostiene il corpo, la mente e la pelle. E’ vegano e glute free.

Utilizzando il codice sconto SPINK potete fruire di sconti fino al 20% su prodotti selezionati.

KIKI Health clorella biologica in polvere: integratore alimentare a base di ferro, vitamine, e proteine. Le vitamine B12 ed E contribuiscono al normale funzionamento del sistema nervoso e del metabolismo, proteggendo le cellule dallo stress ossidativo. Il ferro combatte la stanchezza e le proteine favoriscono lo sviluppo della massa muscolare.

Utilizzando il codice sconto SPINK potete fruire di sconti fino al 20% su prodotti selezionati.

Siero Rivitalizzante e Schiarente Power B 3 Zelens: il siero è studiato pewr lenire i rossori, rinvigorire la pelle e contrastare le untuosità. La formula è leggera e contiene B12 per dare un tocco di radiosità alla pelle.

Utilizzando il codice sconto SPINK potete fruire di sconti fino al 20% su prodotti selezionati.
SpinkUp Tips

Vitamina B12 opinioni e considerazioni finali

Controllare la vitamina B12 è importante per mantenere l’organismo in salute, gli esami del sangue di routine consentono di verificare lo stato delle vitamine, se seguite una dieta planted based non dimenticate di rivolgervi a uno specialista per farvi prescrivere gli integratori necessari.

Una dieta sana, equilibrata e varia sono le basi per poter assumere tutti i nutrienti, le vitamine e i minerali che servono al corpo e per scongiurare la vitamina B12 bassa.