Categorie
Capelli

Shampoo scrub: caratteristiche a cosa serve e migliori prodotti realmente efficaci

Lo shampoo scrub purifica la cute stimolando il microcircolo ed eliminando con delicatezza le cellule morte: ecco come funziona, quali ne sono le caratteristiche e i migliori prodotti in circolazione!

Hello Spinkers! Per avere dei capelli sani e forti non bisogna dimenticarsi di prendersi cura anche della cute: ecco che lo shampoo scrub arriva in soccorso per rispondere alle esigenze dei capelli.

Lo scrub shampoo, come si può evincere dal nome, è un prodotto che contiene microparticelle esfolianti e aiuta a rimuovere le impurità dalla cute purificando, ma allo stesso tempo può svolgere una funzione lavante.

Esiste una differenza tra i trattamenti esfolianti senza tensioattivi e quelli con con: i primi sono lozioni che rimuovono la pelle morta, ma necessitano di uno shampoo per essere lavati via, mentre lo shampoo scrub è pensato  per permettere di utilizzare un solo prodotto per scrub e detersione.

Caratteristiche shampoo scrub

La formulazione è realizzata con la parte fluida tipica dei prodotti lavanti e la presenza di microgranuli che creano un’esfoliazione delicata sulla cute.

Non graffiano la pelle e hanno diversi principi attivi per soddisfare i bisogni dei diversi tipi di capelli.

Spesso si tende a pensare che chi ha la cute grassa necessiti di un lavaggio più aggressivo, in realtà è necessario sgrassare senza aggredire per non stimolare un’eccessiva produzione di sebo e rendere i capelli sporchi in poco tempo. Per questo motivo è importante orientarsi su prodotti che rispettino la natura dei capelli.

Scrub pre shampoo a cosa serve e quando utilizzarlo

Questi shampoo sono stati realizzati per pulire bene la cute, lasciare i capelli più puliti a lungo e donare una sensazione di freschezza e di leggerezza.

A seconda del prodotto scelto è possibile utilizzare lo shampoo ad ogni lavaggio oppure una volta a settimana: in alcuni casi, infatti, i microgranuli sono più grandi e indicati per una terapia d’urto.

In generale sarebbe buona abitudine inserire queste referenze nella routine capelli così da migliorare la salute della chioma.

Benefici scrub shampoo

Se utilizzato correttamente, i vostri capelli rimarranno lucidi per molti giorni, la caduta fisiologica è rallentata e il fusto apparirà più forte e robusto. Per chi ha i capelli fini, i risultati sono visibili anche in termini di corposità del capello sia al tatto che alla vista. Anche l’aspetto lavante è molto buono e non secca le punte. 

Come utilizzare lo shampoo scrub

L’utilizzo è molto simile, si applicano sui capelli umidi come di consueto e vanno massaggiati in modo molto accurato. I massaggi con movimenti circolari aiutano la circolazione e inoltre, grazie alle massaggio si rompono le particelle e si riesce a rimuovere le cellule morte e le impurità.

Non dimenticate di sciacquare abbondantemente per togliere tutti gli eventuali residui, per un risultato ottimale potete lasciare in posa dopo il massaggio. Anche in questo caso non bisogna applicare il prodotto sulle lunghezze, ma utilizzare il prodotto che scivola via durante lo shampoo.

Shampoo scrub migliore: ecco quale scegliere

Hairburst Exfoliating Scalp Scrub: usato da solo o aggiunto allo shampoo della stessa linea aiuta a rinforzare i capelli, contrastare la caduta, rendere il bulbo più solido e il cuoio capelluto pulito. Si può utilizzare ad ognoi lavaggio.

Utilizzando il codice sconto SPINK potete fruire di sconti fino al 20% su prodotti selezionati.

Scrub energizzante Kérastase: disintossica i capelli a tendenza grassa, mantiene sotto controllo la produzione di sebo, la vitamina b6 e l’acido salicilico hanno un potere antiossidante. Un corretto massaggio promuove il rinnovamento cellulare.

Utilizzando il codice sconto SPINK potete fruire di sconti fino al 20% su prodotti selezionati.

ESPA Tri-Active Resilience Detox & Purify shampoo scrub: uno, due, tre la magia e fatta uno scrub che diventa schiuma per lavare i capelli e rimuovere le cellule morte grazie alla presenza dell’argilla. Le alghe rosse leniscono la cute e gli amminoacidi ristabiliscono la corretta idratazione.

Utilizzando il codice sconto SPINK potete fruire di sconti fino al 20% su prodotti selezionati.

Christophe Robin Detox & Regenerate Duo: riequilibra il cuoio capelluto e va usato una volta a settimana. Oltre ad alleviare il prurito permette ai capelli di crescere sani e forti, ideale come trattamento post colorazione. Va massaggiato accuratamente con movimentoi circolari.

Utilizzando il codice sconto SPINK potete fruire di sconti fino al 20% su prodotti selezionati.

SHAMPOO KÉRASTASE FUSIO SCRUB: questo prodotto è stato studiato per lenire la cute sensibile e irritata, aiuta a idratare i capelli, rimuovere le impurità ed eliminare i rossori dati da desquamazione. Le particelle esfolianti sono fatte dalla buccia dell’arancia. I capelli rimangono puliti, lucidi e profumati.

SpinkUp Tips

Shampoo scrub opinioni e considerazioni finali

Prima di trovare lo shampoo scrub ideale provate diversi tipi per scovare il mix perfetto tra formulazione, grandezza granuli e efficacia.

Queste referenze sono ottime per curare la cute e renderla sempre più sana e purificata. Ottimo anche per chi fa sport perché riesce a pulire senza rendere troppo pesante i capelli.

Spinkers avete già provato il vostro shampoo scrub?