Categorie
Empowerment

Rossetto rosso: ecco come nasce e perché rappresenta un simbolo di empowerment femminile

Il rossetto rosso è da sempre simbolo di emancipazione femminile: eccone la storia, il successo e i migliori prodotti tutti da indossare!

Ciao Spinkers! Amate anche voi l’arma di seduzione beauty per eccellenza? Parliamo ovviamente del rossetto rosso e delle sue fantastiche versioni iconiche.

Dal rossetto rosso ciliegia al rossetto rosso mattone, dalle case cosmetiche più prestigiose ai nuovi beauty brand, il rossetto rosso si declina in una miriade di varianti, texture e sfumature cromatiche, rimanendo sempre fedele a se stesso.

Simbolo di emancipazione femminile e must have beauty, ecco tutto quello che c’è da sapere sul rossetto rosso.

Ricordate Marilyn Monroe nel cult Gli Uomini Preferiscono le Bionde? E come dimenticare Vivien Leigh in Via col Vento? Cosa accomuna queste donne di successo e questi personaggi cinematografici diametralmente opposti? Il rossetto rosso!

Simbolo assoluto di seduzione, il rossetto rosso ha rappresentato anche un indiscusso simbolo di emancipazione. Ben prima delle icone cinematografiche furono infatti le Suffragette a sfoggiare con orgoglio il rossetto rosso, nella tonalità “Montezuma Red” creato appositamente per loro da Elizabeth Arden.

Una tonalità forte, appassionata e passionale al contempo che divenne l’emblema della lotta femminista e della lotta a favore del suffragio universale.

Come nasce il rossetto rosso: la storia

E se il novecento si caratterizza per la forza prorompente con cui è stato sfoggiato dalle donne quella che sarebbe diventata una vera e propria icona moderna, sono state le donne aristocratiche delle corti europee dei primi dell’ ‘800 a inserire per prime il rossetto rosso all’interno della beauty routine dell’epoca.

La regina Elisabetta I lo indossava spesso sulla sua carnagione eburnea e lo fece diventare un simbolo di eleganza regale. Ma sapete a quando risale il primo rossetto rosso? Alla civiltà mesopotamica!

Erano molto diversi da quelli che conosciamo oggi e venivano prodotti mediante la polvere delle pietre preziose color rubino. Produzione diversa, ma medesimo risultato, la seduzione col rossetto rosso, anche 5000 anni fa, era assicurata!

Rossetto rosso ed empowerment femminile

Dalla Mesopotamia alle corti europee il rossetto rosso ha avuto un’evoluzione importante nei secoli. È però negli anni ‘70 del ‘900 che, cavalcando l’onda delle suffragette di inizio ‘900, si impone definitivamente come simbolo dell’empowerment femminile.

Il trucco con rossetto rosso diventa una vera e propria rappresentazione della ribellione di movimenti punk e movimenti femministi europei e americani.

Movimenti che hanno fatto da apripista alle moderne icone femminili portavoce delle cause legate ai diritti delle minoranze e delle donne: Marlén Chow, Alexandria Ocasio-Cortez, Amal Clooney, sono solo alcune delle red lipstick addicted che ne hanno fatto un emblema di forza, tenacia e lotte sociali.

Perché il rossetto rosso piace così tanto?

Audace, ma raffinatissimo, rivoluzionario e di classe, il rossetto rosso è l’arma di seduzione a cui una ogni donna sa di poter fare affidamento per nobilitare e rendere chic e accattivante qualunque tipo di look.

Un velo di questo incredibile alleato beauty è sufficiente per illuminare un colorito spento, anche quando non abbiamo tempo o voglia di truccarci. Bastano pochi tocchi del nostro rossetto rosso preferito sulle labbra e ben sfumato sulle gote per avere immediatamente un aspetto più rilassato e un’allure effortless tres chic.

Multitasking, versatile e da portare sempre con sé, il rossetto rosso è il re indiscusso della nostra beauty bag e il prodotto capace di farci sentire sensuali e bellissime in un solo gesto. Ecco perché lo amiamo così tanto!

Trucco rossetto rosso: idee e ispirazioni

E dato che un’immagine vale più di mille parole, ecco 5 ispirazioni di tendenza con protagonista il rossetto rosso! Partiamo con questo splendido make up look effetto dewy sublimato da un rossetto ciliegia dalla texture sheer. Splendido!

E che dire di questo classico rossetto rosso mat abbinato ad un eyelook con focus sull’ombretto del medesimo colore? Un’ode al rosso in tutte le sue forme.

Passiamo ora a uno scatto della fantastica Violette Serrat. La make up artist francese è tra le più amate e questo beauty look ci fa capire chiaramente il perché. Un trucco raffinatissimo e contemporaneo che focalizza l’attenzione sulle labbra, veri e propri petali di rosa dalla texture vellutata e dalla cromia iconica.

Amate i makeup d’ispirazione gotica? Allora via libera a incarnato eburneo e rossetto rosso scuro freddo. Una versione molto amata anche da celeb del calibro di Eva Green e Rooney Mara. Sofisticato e misterioso, questa versione di rossetto rosso è perfetta per chi ha un sottotono freddo.

Ed ecco una versione perfetta per l’estate! Il rossetto rosso ciliegia brillante e vellutato è il dettaglio di stile che fa la differenza su un trucco viso fresco, minimale e luminoso. Delizioso, vero?

Rossetto rosso scuro

Intrigante, intenso, misterioso, il rossetto rosso scuro si declina in varianti profonde e decise create per non passare inosservate. E la star statunitense Alexandra Daddario lo sa bene, per questo non perde occasione per indossarlo con incredibile grazia e sensualità. Un beauty look che rimanda i ruggenti anni ‘20 e che sublima se stesso con una tonalità di rossetto rosso davvero irresistibile.

Cambiamo decisamente mood e passiamo a un rossetto rosso scuro opaco nella tonalità perfetta per ogni stagione, il burgundy, una variante perfetta per chi ha labbra turgide e carnose, perché le enfatizza facendole risaltare in tutta la loro sensualità.

Siete fan dei look della bellissima Haley Bieber? Lo siamo anche noi! Per questo vi proponiamo lo splendido makeup con protagonista il rossetto rosso scuro sfoggiato dalla splendida supermodella e influencer all’ Art + Film Gala. Una scelta azzeccatissima, come sempre!

Tra le donne che hanno contribuito a sdoganare il rossetto rosso, ci sono senza dubbio le pin up degli anni ‘50. Molte di loro lo preferivano in versione scura e intensa, perché non prendere ispirazione da loro per un trucco con rossetto rosso dagli accenti vintage, ma attualissimo? Ecco un esempio perfetto.

Ed ecco un’immagine esplicativa di cosa voglia dire indossare un rossetto rosso. La base viso completamente naturale, effetto nude ottiene un carattere definito e raffinatissimo mediante l’applicazione di un rossetto rosso scuro. Un unico prodotto che fa un enorme differenza.

Rossetto rosso Chanel

“Se siete tristi, se avete un problema d’amore, truccatevi, mettetevi il rossetto rosso e attaccate” lo affermò Coco Chanel, proprio colei che diede vita all’iconico rossetto Passion n. 14. Sì perché il rossetto rosso Chanel, nelle sue diverse varianti sempre elegantissime è uno di quelli più amati dalle donne.

Persistente, vellutato, idratante e decisamente iconico, il primo rossetto rosso chanel che vogliamo mostrarvi è il Rouge Allure Velvet n°5. La combinazione tra l’eau de parfum Chanel n°5 e questa versione di rossetto è tra le più raffinate di sempre.

E passiamo ora al Rouge Allure nella versione 99 Pirate. Una nuance perfetta per ricreare l’apprezzatissimo stile parigino dall’aura naturale ed effortless e dalla femminilità di classe e sempre super chic.

E che dire del Rouge Coco Chanel? Una reinterpretazione idratante e luminosa dell’iconico Chanel, perfetta per sublimare ogni makeup look, soprattutto quelli dall’effetto dewy.

Ed eccolo in una versione leggermente più intensa e fredda, applicata con un gesto che nei secoli è diventato iconico quasi quanto il rossetto stesso.

E concludiamo con una delle muse di Chanel, la fantastica Vanessa Paradis. La sua classe parigina e la sua incarnazione della tipica raffinatezza dal carattere deciso della maison francese, sono ancor più valorizzate da un rossetto rosso che ha fatto la storia del mondo beauty e non solo.

Rossetto rosso opaco

Siete fan delle versioni opache? Allora questa carrellata fa proprio per voi. Petali di rosa vellutata sembrano posarsi sulle labbra della modella. Questa versione di rossetto rosso opaco è un inno al colore e alla confortevolezza.

Medesimo concept che ritroviamo in questa versione mat leggermente più chiara ed estiva. Come vedete è perfetta per chi ha labbra voluminose, sulle labbra sottili rischierebbe invece di rimpicciolirle troppo.

Una nuance adatta a ogni tipo di incarnato? Questa! Si tratta di un rosso con una punta di blu ideato dalla celebre makeup artist delle celeb Lisa Eldridge. Provare per credere!

Avete mai pensato di optare per una versione opaca e intensa anche nel giorno delle vostre nozze? Probabilmente no, ma vedendo questa immagine vi ricrederete!

Cambiamo decisamente mood con un’ispirazione strong, pop, neon e originalissima! Quando si dice “Vola solo chi osa”.

Rossetto rosso mattone

Passiamo ora al re dei makeup autunnali e dei meravigliosi nineties, il rossetto mattone! Ecco una versione delicata e dal finish opaco perfetta per delineare concept daily chic portabilissimi.

E che dire dell’astro nascente Julia Garner? La sua immagine è finemente sublimata da un rossetto rosso mattone di cui non fa quasi mai a meno!

Ed eccolo lo spirito nineties che ricorda molto l’immagine delle band che hanno fatto la storia di quegli anni, come le 4 Non Blondes. Un richiamo perfettamente riuscito.

Più che uno scatto, sembra un’opera d’arte e il rossetto rosso mattone riesce a dare quel suo tocco inconfondibile anche in questo caso.

E concludiamo con una versione opaca sì, ma al contempo freshly grazie al tocco di gloss posizionato al centro delle labbra. Splendido!

Rossetto rosso ciliegia

Avete un sottotono freddo, una pelle chiara e diafana e amate i beauty look sensuali e al contempo vivaci? Allora il rossetto rosso ciliegia vi conquisterà.

Se invece avete un incarnato più caldo e scuro, non temete! il rossetto ciliegia in una versione meno fredda è perfetto anche per voi!
Eccolo in versione super glamour in combinazione con un eyelook glitterato e ciglia finte dall’aura felina.

Ed eccolo nell’amatissima versione firmata Chanel, la n°86 Furtive. Quando un’immagine vale più di mille parole.

Valentina Ferragni ama sfoggiarlo in versione vellutata ed è perfetta sulle sue labbra a cuore e i suoi colori chiari naturali.

Passiamo a una versione più intensa del rosso ciliegia, una variante che si sposa benissimo con trucchi urban e luminosi di gran tendenza.

Vi abbiamo già parlato della french allure e ve la riproponiamo in versione rossetto rosso ciliegia. Che ne dite? Deliziosa, vero?

Rossetto rosso: ecco i prodotti più iconici di sempre

Ed ecco per voi una carrellata di rossetti rossi iconici da avere nella propria beauty bag. Cominciamo con Rouge Dior Lipstick, l’iconico rossetto nella nuance 999 Velvet. Più che un rossetto un’arma di fascino e sensualità capace di rendere protagonista della scena qualunque donna.

Stesso concetto che ritroviamo in un’altra icona indiscussa, lo Chanel Rouge Coco. Idratante, morbido, vellutato, nella colorazione 444 Gabrielle incarna sapientemente tutto il fascino di Coco Chanel e il suo stile inconfondibile.

Da due maison storiche, passiamo a un brand dei nostri giorni che stupisce con una triade tutta da provare. Risponde al nome di MAC Powder Kiss Devoted to Chili Trio ed è un kit che è una vera e propria ode al rossetto rosso. 3 formulazioni diverse per 3 risultati da vera diva.

Utilizzando il codice sconto SPINK potete fruire di sconti fino al 20% su prodotti selezionati.

Volete osare con un rosso audace ideato da un brand che ha fatto della sofisticatezza il suo motto? Allora non perdete Givenchy Rouge interdit Lippenstift, nella colorazione 12 Rouge Insomnsie. Un rosso puro e vibrante destinato ad essere protagonista assoluto di qualsiasi trucco.

Ultimo, ma non ultimo l’eccezionale Yves Saint Laurent Rouge Pur Couture, in particolare nella versione 01 Rouge. Il rosso per antonomasia dalla formulazione cremosa e ultra pigmentata, amato e utilizzato da migliaia di donne in tutto il mondo. 

Utilizzando il codice sconto SPINK potete fruire di sconti fino al 20% su prodotti selezionati.
SpinkUp Tips

Rossetto rosso considerazioni finali

Team rossetto rosso opaco o rossetto rosso lucido? Rossetto rosso scuro o ciliegia? L’universo dei rossetti rossi è davvero variegato e ricco di sfumature e varianti sempre iconiche e sempre di tendenza.

Osare con un velo di questo prodotto così simbolico può rendere la nostra immagine nettamente più decisa e sicura, quindi diamo ascolto alle parole della divina Coco, indossiamo il nostro rossetto rosso preferito e attacchiamo!