Categorie
MakeUp

Profumi molecolari: di che si tratta e in cosa si differenziano rispetto alle fragranze convenzionali

I profumi molecolari differiscono dalle fragranze convenzionali in virtù della capacità di adattarsi alla pelle: ecco di che si tratta e quali scegliere.

Hola Spinkers! Il profumo si sa, è una forma di linguaggio del corpo. Quindi, perché non cercarne uno personalizzato capace di renderci ancora di più unici? 

Tra le ultime tendenze della profumeria ce n’è una che sta riscuotendo sempre maggior successo: parliamo dei profumi molecolarifragranze nate dall’incrocio tra la chimica e l’arte della profumeria.

Un’esplorazione olfattiva distante dai canoni della profumeria classica, che strizza l’occhio al minimalismo.

Se siete appassionate di nuove fragranze, vorrete sicuramente saperne di più sui profumi molecolari e su quali sono i migliori da acquistare.

Premesso che l’etichetta di profumi molecolari andrebbe usata in generale per tutti i profumi, poiché tutti sono composti da molecole (naturali o di  sintesi).

Si parla di profumi molecolari indicando una categoria di fragranze create in laboratorio e composte da molecole sintetiche.

Si distinguono dai profumi classici per l’assenza di una piramide olfattiva: non esistono note di testa, cuore o fondo, ma soltanto singole note protagoniste, da qui il termine “solinote”, che ricreano essenze floreali o animali difficili da trovare in natura.

La particolarità dei profumi molecolari è la loro capacità di adattarsi al pH della pelle. Indossare un profumo molecolare quindi, è come portare una seconda pelle: è estremamente personale proprio perché le molecole che lo compongono si fondono con l’odore naturale della propria epidermide. Il risultato è una fragranza estremamente personale, unica e originale!

Profumi molecolari significato

La creazione di profumi composti da una singola nota, si deve al profumiere tedesco Geza Schoen, che ha  pensato di creare la prima fragranza molecolare, composta dalle molecole Iso e Super, inaugurando la “moda” dei profumi molecolari per uomo e donna. 

Data la loro composizione semplice, i profumi molecolari trasmettono un messaggio ben preciso: il ritorno all’essenzialità degli odori naturali e primitivi, e la tendenza al minimalismo, che non vuole rinunciare al profumo, ma non ama fragranze troppo pesanti.

Profumi molecolari caratteristiche

A differenza dei profumi a cui siamo abituati, i profumi molecolari, spesso composti da una sola nota e con essenze uniche, sono delle vere e proprie creazioni.

Gli ingredienti si riducono praticamente al minimo, per dare vita a qualcosa di elegante e semplice allo stesso tempo. Il successo di questi bouquet è dato dalla capacità di essere combinati in modo infinito, per dar vita a fragranze diverse dalle classiche profumazioni, che non sono assimilabili alle essenze presenti in natura.

Due esempi di note presenti nei profumi molecolari sono l’Ambroxan e l’Iso e Super: la prima richiama l’essenza dell’ambra grigia (che si ottiene dopo anni di essiccazione), è molto versatile, e si fissa sulla pelle; la seconda invece, ha un sentore legnoso e fresco, e viene usato nei profumi molecolari anche da solo, grazie alla sua capacità di  rendere piene le altre note.

Profumi molecolari e salute

Nella profumeria moderna, le molecole naturali e quelle sintetiche  vengono impiegate da anni, poiché le note sintetiche non sono per nulla nocive o pericolose per la pelle.

Sulla cosmesi molecolare infatti, esistono normative così stringenti da renderle persino, in alcuni casi, più sicure dei prodotti naturali. Nello specifico, i profumi molecolari sono sempre privi di allergeni, perciò adatti anche alle pelli più sensibili!

Profumi molecolari donna

I profumi molecolari donna sono fragranze delicate ed eleganti composte da un’altra famosa molecola sintetica, l’Ambroxan, che si unisce alle note d’incenso ma anche ai bouquet floreali che ricordano di più la femminilità.

Si tratta di profumi molto piacevoli da sentire, capaci di esprimere una personalità che lascia le sue tracce, anche grazie al grande impatto che riesce a suscitare.

Profumi molecolari uomo

I profumi molecolari uomo presentano molecole di sintesi che hanno un effetto feromonico una volta spruzzato sulla pelle.

Tipicamente maschili sono le note dai sentori legnosi  e caldi, come la molecola Iso E Super pura, che svanisce presto per poi riaffiorare in una fragranza completamente diversa a seconda di chi lo indossa.