Categorie
Moda&Lifestyle

Princess Day: ecco tutte le principesse moderne che ci hanno fatto sognare!

Una giornata in cui comportarsi come principessa: è il Princess Day, celebrato ogni anno il 18 Novembre. Ecco come nasce l’idea alla base di questa giornata.

Ciao Spinker! Dimmi la verità, sognavi anche tu da piccola di diventare una principessa o avevi una principessa preferita in cui ti piaceva immedesimarti? Forse non sai che alle principesse è stata dedicata perfino una giornata celebrativa. Se vuoi scoprire come nasce il Princess Day e in cosa consiste questa giornata, continua a leggere questo articolo.

Cos’è il Princess Day


Il National Princess Day si festeggia ogni anno il 18 Novembre ed è un modo per celebrare l’audacia, la gentilezza e tutte le qualità che contraddistinguono lo spirito regale di ogni bambina

Essere una principessa è il sogno delle bambine di tutto il mondo e ora grazie a questa festa tutte possono fingere di essere principesse per un giorno intero. È una festa che stimola l’immaginazione e permette alle bambine di godersi una giornata a dir poco regale.

L’origine della festa coincide con l’uscita al cinema del film di animazione L’incantesimo del Lago (The Swan Princess), il 18 novembre 1994.
Il film non ebbe il successo sperato dai produttori e deve la sua fama alle riedizioni home video e vari sequel che si sono avuti negli anni, ben 9.

Princess Day come viene festeggiato

Il modo migliore per celebrare il National Princess Day è vestirsi come la propria  principessa preferita e comportarsi come una vera regnante. Per l’occasione è stato creato un’hashtag da condividere sui social media, #NationalPrincessDay.

Principesse moderne: ecco chi ci ha fatto sognare

Quando si parla di Monarchia si è solito pensare a un regnante di sesso maschile accompagnato dalla rispettiva consorte, forse per questo motivo restiamo affascinati ogni volta che si parla della Regina Elisabetta, che si appresta a conquistare lo scettro di sovrana più longeva di tutti i tempi nel Regno Unito.

Mentre la Royal Family continua a monopolizzare l’attenzione dei media, c’è una nutrita rappresentanza di principesse in Europa destinate al trono da qui a qualche anno, moderne e indipendenti che finora non si sono distinte solo per la bellezza ma anche per l’impegno sociale. Conosciamo meglio le principesse del XXI secolo.

Princess Day quando si festeggia
Princess Day quando si festeggia – Fonte: IStock

Kate Middleton Duchessa di Cambridge

Kate Middleton è riuscita a realizzare il sogno di quando era bambina, ovvero sposare un vero principe

Il suo stile è sempre impeccabile, semplice e raffinato, un perfetto mix di capi cheap e glamour. Negli anni si è guadagnata il titolo di principessa del popolo, molto attenta agli sprechi, non ha esitato a indossare in più di un’occasione lo stesso abito.

È la degna erede di Diana e dalla megxit ha acquistato notevoli consensi. Ha un legame speciale con il Principe Carlo, basato sull’affetto e sulla fiducia e dopo il trasferimento di Harry in America il loro rapporto si è notevolmente rafforzato.

Regina Letizia di Spagna

Prima di sposare Felipe di Spagna, Letizia Ortiz era una giornalista e non ha esitato a mettere da parte la sua carriera per gli impegni di corte. Dalla loro unione sono nate Leonor e Sofia, raffinate come la mamma.

Lo stile di Letizia è molto apprezzato e, in termini di look, sembra non sbagliare un colpo, in grado di abbinare capi low-cost ad accessori preziosi e viceversa.

Principessa Charlene di Monaco

Charlene Wittstock è un’ex modella e nuotatrice che ha sposato Alberto di Monaco nel 2011. Dalla loro unione sono nati i gemelli Jacques, futuro erede al trono, e Gabriella. Molto impegnata nel sociale, Charlene si dedica attivamente a cause umanitarie, prevalentemente progetti legati ai bambini più poveri del mondo.

Da mesi Charlene è lontana da Monaco e dai suoi bambini per motivi di salute. Sulle sue reali condizioni c’è notevole riserbo, si ipotizza che la Principessa sia affetta da un tumore.