Categorie
MakeUp

Piegaciglia: quale scegliere, come e perché utilizzarlo

Il piegaciglia permette di curvare alla perfezione le ciglia, rendendo lo sguardo più intenso e seducente: ecco di che si tratta, come si utilizza e quale beauty tool scegliere per un risultato impeccabile!

Hola Spinkers! La bellezza del viso si sa, passa soprattutto attraverso lo sguardo. Le ciglia sono la cornice degli occhi, perciò quando sono truccate bene, lo sguardo risulta più aperto e affascinante.

I classici ombretto, mascara e matita da soli non bastano per avere ciglia lunghe e curve!

Per valorizzare al meglio ciò che la natura ci ha dato, e sfoggiare uno sguardo magnetico, è fondamentale utilizzare un piegaciglia. Continuate a leggere per sapere tutto su questo beauty tool per ciglia da cerbiatto, anche senza make up!

Come suggerisce lo stesso nome, il piegaciglia è una sorta di piastra che mette in piega le ciglia. Si tratta di un accessorio simile ad un paio di forbici, ma che termina con due placchette rivestite da cuscinetti morbidi che si aprono e si chiudono, agevolando la curvatura della rima ciliare superiore.

I cuscinetti inoltre, proteggono le ciglia, impedendo che vengano accidentalmente tagliate durante l’uso.

Utilizzare il piegaciglia prima del makeup e del mascara, permette di avere ciglia più lunghe e curve, gli occhi appariranno subito molto più grandi e lo sguardo risulterà decisamente più aperto e seducente

Perché utilizzare il piegaciglia

Tantissime donne apprezzano gli effetti che si possono ottenere dall’uso del piegaciglia: il primo vantaggio di questo strumento è che non servirà molto trucco per far risaltare gli occhi e valorizzare lo sguardo.

Il piegaciglia regala ciglia più lunghe e curve in maniera molto naturale, rispetto alle ciglia finte. Inoltre, i piegaciglia valorizzando lo sguardo, migliorano l’aspetto spento del viso conferendogli un’allure più fresco e giovane. 

Quando utilizzare il piegaciglia

Il piegaciglia è un accessorio beauty molto consigliato a chi ha le ciglia dritte, poco incurvate o rivolte verso il basso.

Il piegaciglia, permette di rimediare a questi piccoli inconvenienti, e rimane un beauty best friend per chiunque abbia ciglia corte, rade, fragili o semplicemente per chi ama l’effetto ciglia finte

Piegaciglia come si usa

La prima cosa da dire è che il piegaciglia va usato rigorosamente sulle ciglia struccate, ovvero prima di applicare il mascara: usare il piegaciglia sulle ciglia ricoperte di mascara rischia di appiccicarle tra loro e di spezzarle.

Ovviamente potete anche scegliere di curvarle senza truccarvi. Per facilitare l’uso del piegaciglia, prima di iniziare, con un dito sollevate l’arcata sopraccigliare, per separare le ciglia le une dalle altre. 

Impugnate l’accessorio come fareste con una normale forbice, e posizionatelo all’altezza degli occhi mantenendo aperte le pinze. A questo punto, guardando verso il basso senza chiudere gli occhi, inserite le ciglia accuratamente all’interno dei cuscinetti.

Successivamente, stringete il piegaciglia partendo dall‘attaccatura delle ciglia, spostandovi man mano verso le punte. Potete ripetere questa operazione due o tre volte se volete un effetto finale impeccabile, ma fate attenzione sfilare le ciglia dal piegaciglia, facendo attenzione a non strapparle.

Un piccolo trucco per ottenere un effetto ancora più marcato, è quello di scaldare le estremità del piegaciglia con un phon e utilizzarlo a caldo, prestando attenzione a non urtare la palpebra. L’importante è saperlo usare correttamente e con delicatezza. Infine, per non stressare troppo le ciglia si consiglia di non utilizzare il piegaciglia tutti i giorni.

Piegaciglia tipologie e modelli

Il modello più efficace per ottenere volume e più duraturo nel tempo è il piegaciglia tradizionale in metallo o in silicone, che aiuta ad ammortizzare il contatto tra le dita e lo strumento.

Oltre ai classici modelli a “forbice”, esistono anche i piegaciglia a forma di pinza, fatti appositamente per le ciglia dell’angolo esterno dell’occhio.

Oggi la tecnologia ci ha fornito uno strumento veramente rivoluzionario anche se ancora poco noto, il piegaciglia elettrico riscaldato: una vera e propria piastra arriccia ciglia che utilizza il calore per ottimizzare la curvatura e dare volume alle ciglia.

Tuttavia, a lungo termine, l’uso del calore potrebbe indebolire le ciglia, perciò è consigliabile usare i piegaciglia elettrici di tanto in tanto, per occasioni speciali che richiedono un look seducente e uno sguardo magnetico nel minor tempo possibile. 

Come si usa il piegaciglia
Come si usa il piegaciglia – Fonte: IStock