Categorie
Benessere

Pedicure curativo: come preparare i piedi al meglio per la stagione estiva [Migliori prodotti]

Il pedicure curativo permette di prendersi cura dei piedi, migliorandone la salute e la bellezza: ecco come si esegue e quali prodotti utilizzare.

Hola Spinkers! Il pedicure curativo è una pratica che sta “prendendo piede“, specie ora che ci stiamo sempre più avvicinando alla stagione estiva…Ora più che mai è necessario sfoggiare piedi perfetti e sani, ecco come fare!

Il pedicure curativo prima e dopo è il metodo migliore per osservare con mano gli enormi benefici della pratica che permette di eliminare calli, duroni e pelle ispessita.

L’arrivo dell’estate permette di indossare calzature che lasciano in bella vista i piedi ma, per sentirsi a proprio agio è necessario avere piedi perfetti, ancora di più se i “difetti estetici” causano dolori e fastidi.

I calli, i duroni, le vesciche, le unghie incarnite sono problemi causati da diversi fattori, tra questi vi è il costante utilizzo di scarpe non adatte ai propri piedi e troppo pesanti.

Se per una soluzioni one time e immediata si utilizzano i cerotti per vesciche Compeed, per risolvere il problema nel profondo serve un pedicure fai da te curativo.

Tuttavia, il fai da te è consigliato solo quando si ha dimestichezza con gli attrezzi del mestiere e si può porre rimedio nell’immediato, diversamente è meglio rivolgersi ad un centro estetico dove il personale conosce i metodi su come fare un pedicure curativo.

Pedicure curativo e pedicure estetico differenze

L’attenzione al colore dello smalto, all’unghia perfetta e perché no, ricostruita sono argomenti che riguardano l’ambito estetico.

Discorso diverso invece, merita il pedicure curativo che sceglie di migliorare il piede iniziando con l’eliminazione di un problema che può causare dolore come i calli e duroni.

Talvolta il problema è legato all’utilizzo di una calzatura nuova o poco adatta ad un uso troppo prolungato come per esempio una stiletto o scarpe da montagna ma, se le condizioni non ammettono alternative ecco che serve correre ai ripari con un pedicure curativo.

Come fare pedicure curativo
Come fare pedicure curativo – Fonte: IStock

Come fare un pedicure curativo

Il pedicure curativo è una soluzione perfetta per ritrovare la sensazione di leggerezza dalla quale troppo spesso si sente la mancanza.

Se le cause possono essere le più disparate, le soluzioni scelgono di essere univoche e tradursi in coccole. 

Lasciare i piedi in ammollo con acqua e sale per esempio, è una pratica rigenerante troppo spesso sottovalutata.

Un’altra soluzione è utilizzare prodotti cosmetici a base di sostanze rinfrescanti come la menta per regalare una sensazione di freschezza immediata ai piedi.

Pedicure curativo passaggi

Quando il danno è fatto serve una soluzione seduta stante. 

Ecco perché SpinkUp propone una soluzione dal titolo: “il pedicure curativo passaggi essenziali”.

Un processo facile e con effetto tampone per risolvere temporaneamente il problema in attesa dell’appuntamento con l’estetista.

I passaggi per una soluzione pronta all’uso sono: 

  • lascia i piedi in ammollo con acqua tiepida e una manciata di sale grosso per ammorbidire la pelle
  • Accorcia le unghie ed elimina le pellicine
  • Strofina la pelle – soprattutto nelle zone più resistenti – con uno scrub dedicato o con la pietra pomice
  • Risciacqua i piedi e applica una crema nutriente

Questi semplici passaggi ti aiutano ad alleviare la sensazione di pesantezza che spesso attanaglia la parte bassa delle gambe e i piedi.

Attrezzi per pedicure curativo

Ammorbidire la pelle dei talloni ispessita per l’incuria o suole delle calzature troppo dure è un’operazione che all’apparenza, risulta complicata.

Fortunatamente in commercio esistono diverse soluzioni, alcune più delicate altre molto strong, che permettono di realizzare un pedicure fai da te curativo.

Tra gli essenziali ci sono le lime leviganti per talloni, la pietra pomice e la raspa per piedi che, create con materiali resistenti permettono alla pelle di ammorbidirsi in breve tempo.

Una soluzione più easy è lo scrub per piedi come BeautyPro Foot & Callus Peel che, grazie alle sfere presenti nel composto permettono di eliminare le cellule morte e regalare un tocco rigenerante alla pelle.

Pedicure curativo benefici

La sensazione di leggerezza che regala un pedicure curativo è paragonabile a poche altre pratiche di bellezza.

La necessità di camminare bene senza sentire dolore, talvolta diventa un bisogno primario che, grazie alle diverse soluzioni presenti sul mercato si trasforma in un vero e proprio momento indispensabile.

Integrare la pratica nella propria routine di bellezza diventa dunque, soprattutto durante la stagione estiva un qualcosa di necessario per risolvere piedi gonfi e presenza di vesciche.

Se invece, si hanno piedi soggetti a calli e duroni il pedicure curativo deve essere fatto da un podologo professionista che riesca ad estrarre il callo andando in profondità senza causare irritazioni.

Pedicure curativo: migliori prodotti per piedi top!

La lima per i talloni è il primo strumento indispensabile per avvicinarsi alla pratica. Esistono diverse versioni, alcune più pratiche altre un po’ meno, tutto dipende dalla manualità.
La Jessica Pedicure Foot File è lo strumento comodo adatto a tutte che, grazie alla pratica impugnatura permette di assolvere al proprio compito senza compiere figure atletiche piuttosto scomode.

Utilizzando il codice sconto SPINK potete fruire di sconti fino al 20% su prodotti selezionati.

Lima Unghie Professional Electric Rio è uno strumento che si pone l’obiettivo di risolvere il problema unghie. Diverse lime per ogni esigenza, dalla più delicata alla versione ruvida per intervenire in maniera profonda e offrire un risultato completo.

Utilizzando il codice sconto SPINK potete fruire di sconti fino al 20% su prodotti selezionati.

I piedi in ammollo ed è subito sospiro di sollievo. Iniziare dal nutrimento della pelle, soprattutto quando si presente ispessita e secca è un’ottima idea: ecco la soluzione Patchology PoshPeel PediCure – 1 Treatment che permette un risultato immediato.

Le forbicine a punta dritta sono un altro must have nel beauty casalingo che aiutano a risolvere diversi problemi.
Le unghie dei piedi sono complesse da tagliare e per evitare di ritrovarsi con le unghie incarnite serve uno strumento di precisione: brushworks forbicine dritte di precisione.

Utilizzando il codice sconto SPINK potete fruire di sconti fino al 20% su prodotti selezionati.

Il brushworks separatore dita per pedicure curativo ed estetico diventa essenziale se si stanno curando le unghie con l’applicazione di smalti particolari dal concentrato nutriente e curativo. Il separatore permette una facile applicazione senza dover fare acrobazie con il rischio di vanificare la pratica.

Utilizzando il codice sconto SPINK potete fruire di sconti fino al 20% su prodotti selezionati.
SpinkUp Tips

Pedicure curativo opinioni e considerazioni finali

Il pedicure curativo è una pratica da includere nella routine perfetta per risolvere diverse problematiche e prevenire l’ispessimento della pelle, soprattutto nella zona dei talloni.

L’utilizzo costante di uno scrub piedi permette di mantenere la pelle morbida e, grazie alla ripetizione, di prevenire la comparsa di calli e duroni.

Discorso a parte meritano le vesciche che possono sostenere per moltissime ragioni differenti tra loro.
Se l’attenzione non è sufficiente, ecco che in commercio esistono soluzioni pronte all’uso e risolutive per contrastare il dolore e risolvere l’infiammazione scatenante.

Il pedicure curativo è un servizio che, se svolto dall’estetista risulta più incisivo e completo.

Tuttavia grazie agli attrezzi presenti sul mercato, può essere fatto anche in casa, serve attenzione e manualità.