Categorie
Skincare

Olio struccante: di che si tratta, come si utilizza e prodotti davvero efficaci

L’olio struccante è l’alleato ideale per togliere tutte le tracce di trucco: basta una passata del prodotto giusto ed è subito pulizia profonda. Ecco quale scegliere!

Hola Spinkers! L’olio struccante è un detergente viso perfetto, adatto anche per gli occhi, serve astuzia per utilizzarlo: ecco trucchi e consigli utili

L’olio struccante è uno dei prodotti immancabili della skincare.

La cura del viso infatti, spazia dall’utilizzo di prodotti idratanti e nutrienti alla voglia di utilizzarne altrettanti per eliminare ogni traccia di makeup che rischia di intasare i pori e causare la comparsa di inestetismi quali punti neri, brufoletti e fastidiose irritazioni.

La pelle luminosa e morbida dipende dunque, da una serie di fattori che spaziano dalla scelta di specifici prodotti da utilizzare con regolarità e costanza.

L’olio struccante è una manna dal cielo, poiché risolve e velocizza la fase di strucco che troppo spesso passa in secondo piano.

L’unione del preparato cosmetico ad altre soluzioni dedicate allo strucco, permette di mantenere intatta la cura della pelle agendo in maniera profonda e per nulla aggressiva.

Caratteristiche olio struccante

L’olio denso struccante è la versione migliore del prodotto che possiede tutte le caratteristiche principali e svolge la sua funzione nel migliore dei modi. 

L’olio infatti ha una base piuttosto grassa capace di sciogliere anche i trucchi più resistenti come le versioni waterproof

La funzione efficienza è garantita dalla detersione detta per affinità, pare infatti, che la soluzione a base “grassa” agisce al meglio su tutte le tipologie di makeup e al tempo stesso aiuta ad eliminare anche le impurità della pelle.

Olio struccante viso come si utilizza

L’olio è semplicissimo da usare e richiede l’aggiunta di pochi altri elementi: alcune versioni scelgono di eliminare l’aiuto di dischetti e vogliono l’applicazione diretta sul viso, con abbondante sciacquo con acqua corrente e tiepida. 

Occorre solo rovesciare qualche goccia di prodotto sul palmo della mano e massaggiare con cura sul viso, successivamente sciacquare con abbondante acqua per rimuovere ogni residuo.

Quando preferire l’olio struccante

Il momento perfetto è la sera, quando si eliminano le tracce di makeup e si prepara la pelle alla notte, magari con l’applicazione di una maschera nutriente e rinvigorente notturna. 

La preferenza del prodotto è soprattutto in presenza di pelle grassa e secca e, sebbene sembri una sciocchezza, sono queste tipologie di pelle estreme e agli antipodi ad accogliere al meglio la pulizia profonda che l’olio struccante riesce a donare.

Tutti i vantaggi dell’olio struccante

I punti a favore dell’olio struccante sono molteplici, tra i principali ci sono: 

  • capacità di struccare in profondità senza aggredire la pelle
  • rende la pelle morbida e permette di mantenere intatta la barriera cutanea
  • facile da sciacquare 
  • ideale sulla pelle arrossata, irritata ed estremamente delicata
  • perfetto come idratante 
  • oltre al viso, ne traggono beneficio anche le mani, grazie al massaggio obbligato per stendere il prodotto prima di eliminarlo.

Olio struccante migliore: ecco quale scegliere

Clinique Take The Day Off Cleansing è l’olio struccante migliore sul mercato grazie al concentrato di principi attivi che agisce su diversi fronti: purifica, rinfresca e se necessario lenisce.

L’olio struccante caudalie si presenta come un concentrato di ingredienti naturali che si occupano di pulire nel profondo e mantenere idratata la pelle: Caudalie Vinoclean Makeup Removing Cleansing è la soluzione naturale.

L’olio struccante detergente nivea scioglie il make up lasciando la pelle morbida e setosa. La particolarità del prodotto è la profumazione che, grazie all’olio di cocco assume una note dolce e invitante: NIVEA – Olio Struccante – Detergente Pelli Normali

L’olio struccante bio è quanto di più vicino possa esserci ad una preparazione home made: Physicians Formula Organic Wear Double Cleansing Oil Cleanse si presenta come bifasico e aiuta la detersione e la pulizia.

L’attenzione da riservare alla pelle secca è nivea olio struccante detergente sceglie di prendersi cura della pelle prestando la massima attenzione ed evitare di irritare ulteriormente: Nivea Olio Struccante Detergente Pelli Secche

Uriage Cleansing Oil vuole promuovere la skin routine unendo i benefici dell’acqua termale alla pulizia quotidiana.

Così facendo si ottengono molteplici risultati che spaziano dalla pelle detersa, pulita e morbida.

Un pacchetto completo per offrire il massimo del risultato ed esaltare l’efficacia dei principi attivi che, seppure con texture differenti, compongono i due prodotti: Rose Passion Cleansing Pack, quando il rosa vince su tutto!

L’evoluzione del semplice olio permette all’acqua micellare di pulire in profondità senza intaccare il ph della pelle: Bioderma Hydrabio H2O Acqua micellare.

Olio e acqua, niente di più e poco di meno. MAC Gently Off Eye and Lip è uno struccante adatto a viso e labbra che permette di rimuovere makeup insistente.

La soluzione formato viaggio permette di testare l’efficacia e l’utilità del prodotto e al tempo stesso mantenere intatta una beauty routine completa: Lancôme Bi-Facil Struccante.

SpinkUp Tips

Olio struccante opinioni e considerazioni finali

L’olio struccante è un portento di buone azioni perfetto per diverse tipologie di pelle. 

Se da un lato si presta a molteplici possibilità dall’altro risolve il trucco più resistente senza aggredire o lasciare la pelle irritata

L’utilizzo prolungato del prodotto, unito ad altri elementi diventa il compromesso per una coccola e al tempo stesso realizzare una skincare routine completa e generosa.

In commercio esistono moltissime versioni: alcune aggiungono oli essenziali per integrare l’argomento aromaterapia e realizzare un trattamento fatto in casa completo e appagante. 

La voglia di prendersi cura della pelle, passa anche dall’anima, ecco perché l’olio struccante è un vero e proprio toccasana per una pelle pulita nel profondo.