Categorie
Benessere

Microbioma: di che si tratta a cosa serve e come preservarne l’equilibrio con prodotti ad hoc

Il nostro organismo è popolato da piccoli microrganismi responsabili del nostro stato di salute. Scopriamo cos’è il microbioma, come funziona e perché è così importante.

Hi Spinkers! Forse non sai che il nostro organismo è popolato dal microbioma, un esercito buono responsabile del funzionamento del sistema immunitario e del metabolismo, in grado di contenere gli eventuali attacchi degli agenti patogeni.

Questo ecosistema vive in uno stato di armonia e ha un ruolo cruciale per il benessere dell’organismo. Che legame si instaura tra noi e questi piccoli ospiti che vivono nel nostro intestino? In questo articolo proviamo ad approfondire l’argomento.

Microbioma di che si tratta


Il microbioma è composto dalle comunità microbiche che colonizzano l’organismo. Queste comunità compongono un organo a sé stante, che pesa circa 1 kg e possiede più di 3 milioni di geni. 

Questo organo si nutre degli alimenti che introduciamo nel nostro corpo e si sviluppa con la nascita. I microrganismi sono condizionati dal parto, dall’allattamento e dall’eventuale assunzioni di antibiotici e hanno l’importante ruolo di proteggerci dall’attacco di virus e batteri patogeni.

Il microbioma stimola ed educa il sistema immunitario e risiede perlopiù nell’intestino, dove sono presenti più del 70% delle cellule immunitarie dell’organismo.

Nell’intestino tenue si svolgono i più importanti processi di frammentazione e assorbimento dei nutrienti e questi microrganismi si occupano proprio della scomposizione degli alimenti.

Per funzionare bene il microbioma deve essere variegato, ovvero composto da specie batteriche ben diversificate, ognuna con una specifica funzione. Alcuni fattori come cattiva alimentazione e antibiotici possono influenzare  la sua composizione, alterando lo stato di equilibrio e compromettendo il suo funzionamento.
Questa condizione è conosciuta con il nome di disbiosi e quando si verifica comporta disturbi metabolici e malattie infiammatorie intestinali.

Microbioma e microbiota: differenze

Molto spesso si parla di microbioma e microbiota come sinonimi ma tra loro c’è una differenza: il microbioma definisce la comunità di microrganismi diversi che popola l’organismo e considera il modo in cui questi batteri  interagiscono tra loro e i fattori ambientali circostanti.

Il microbiota, invece, è l’insieme dei microrganismi che convivono in un determinato ambiente.

Il microbioma, quindi, definisce il patrimonio genetico posseduto dal microbiota.

L’importanza del microbioma della pelle

L’equilibrio del microbioma è fondamentale e per avere una pelle dall’aspetto sano è importante che ci sia una convivenza “pacifica” tra i vari microrganismi. 

Batteri, virus e funghi vivono in varietà e quantità diverse sulla pelle per assicurare una risposta tempestiva a eventuali attacchi. Ogni essere umano ha un microbioma differente e nel tempo la sua composizione varia in quantità e forma.

Influenzano la sua composizione:

  • Il pH della pelle
  • Umidità
  • Temperatura
  • Alimentazione

L’equilibrio dei microrganismi è fragile e può essere compromesso da fattori interni ed esterni. La pelle è continuamente sottoposta ad attacchi di agenti esterni come vento, raggi UV, inquinamento, prodotti non adatti al proprio tipo di pelle.

Uno stile di vita sregolato, l’alimentazione sbagliata, stress e ansia incidono negativamente sull’equilibrio del microbioma della pelle, da qui la comparsa di brufoli e altri inestetismi cutanei, segnali di un’infiammazione in atto.

Favorire l’equilibrio del microbioma della pelle significa, quindi, avere una pelle protetta e in un completo stato di benessere.

Microbioma della pelle come preservarlo

I microrganismi che compongono il microbioma non sono esseri passivi ma svolgono un ruolo attivo per la salute dell’organismo, contribuendo a prevenire e risolvere i problemi cutanei.

In un microbioma della pelle sano i batteri residenti creano una barriera di protezione per contrastare l’azione dei batteri transitori, combattendo la loro azione nociva. Per aiutare la pelle a mantenere l’equilibrio è importante usare un detergente delicato in grado di preservare l’equilibrio naturale del pH cutaneo.

È fondamentale prestare attenzione all’alimentazione e solo seguendo una dieta equilibrata e ricca di liquidi aiuta a proteggere e rinforzare la pelle dall’interno.

Anche lo stile di vita gioca un ruolo chiave per mantenere il microbioma sano: preparati a dire addio a fumo, alcol e stress se vuoi tenere lontano dalla tua pelle imperfezioni e impurità.

Microbioma umano
Microbioma umano – Fonte: IStock

Microbioma e dieta

L’abbiamo accennato poco fa e non ci stanchiamo di ribadirlo: per avere un microbiota in perfetta salute occorre favorire la colonizzazione dei batteri buoni e scongiurare la presenza di quelli cattivi. Come si raggiunge l’equilibrio? Attraverso un’alimentazione corretta e bilanciata.

Ecco alcuni consigli utili da seguire per favorire la salute del microbioma intestinale:

  • Riduci il consumo di carne rossa e bianca, salumi e formaggi
  • Favorisci il consumo di pesce, preferibilmente quello azzurro
  • Elimina per almeno una settimana tutti gli alimenti che contengono farina e preferisci i cereali interi (farro, orzo, segale, quinoa, riso integrale)
  • Tra i legumi preferisci ceci e lenticchie, meglio se passate
  • Inizia ogni pasto con un piatto di verdura cruda e come condimento preferisci l’aceto al sale
  • Termina la cena con un piatto di verdure cotte
  • Ai pasti preferisci bevande calde come tisane curcuma e zenzero e tè
  • Assumi lontano dai pasti centrifugati misti di verdura e frutta fresca
  • Introduci il kefir per regolare il transito intestinale
  • Evita bevande molto zuccherate o quelle light
  • Consuma i pasti senza fretta, in un ambiente tranquillo
  • Mastica a lungo e lentamente
  • Rispetta gli orari dei pasti
  • Evita di andare a dormire poco dopo aver mangiato

Microbioma umano: migliori integratori per il benessere della pelle e dell’organismo

Quali prodotti contribuiscono al raggiungimento dell’equilibrio del microbioma? Ecco i nostri consigli:

Swisse Bellezza Della Pelle Integratore Per La Pelle 30 Compresse a base di acido ialuronico, è un integratore che promuove l’elasticità e il tono della pelle e la riduzione di rughe e segni di espressione.

La vitamina A contenuta stimola la rigenerazione cellulare, il collagene è utile per ridurre la profondità delle rughe e migliorare la compattezza della pelle.

Si consiglia l’assunzione di 3 compresse al giorno per i primi 10 giorni, riducendo gradualmente a 2 compresse al giorno per le successive 2 settimane e proseguendo con una compressa al giorno per almeno un mese.

La Roche Posay Lipikar Huile Lavante Ap+ Olio Detergente Anti-Irritazioni è un olio detergente specifico per le pelli delicate, in grado di ripristinare la barriera cutanea grazie alla presenza dei lipidi.

Favorisce l’equilibrio del microbioma, riducendo gli episodi di secchezza della pelle. È un prodotto che si caratterizza per la texture schiumosa e di facile risciacquo.

Biofir Integratore Fermenti Lattici Vivi 28 Stick Pack sono probiotici che si caratterizzano per la presenza di lattobacilli e bifidobatteri, equilibrati in giusta proporzione.

Possono essere usati quando l’equilibrio dei batteri residenti viene compromesso da terapie antibiotiche, periodi di particolare stress e patologie intestinali come sindrome dell’intestino irritabile, Morbo di Crohn e reflusso gastrico.

Crema Contorno Occhi Genifique Lancôme un trattamento d’urto per la bellezza e la salute del contorno occhi.

Contiene 7 estratti di prebiotici e probiotici combinati insieme per donare alla pelle forza ed equilibrio. A base di acido ialuronico che ammorbidisce i segni d’espressione, donando un aspetto radioso e rivitalizzato.

Minimizza le occhiaie e promuove la salute del contorno occhi.

Utilizzando il codice sconto SPINK potete fruire di sconti fino al 20% su prodotti selezionati.

CeraVe Micellar Cleansing Water with Niacinamide & Ceramides for All Skin Types un’acqua micellare che favorisce una detersione ultra-delicata ed efficace. 

Adatta a tutti i tipi di pelle, comprese quelle sensibili, l’acqua micellare è studiata per rimuovere le impurità, l’inquinamento e il trucco, rispettando la barriera naturale della pelle.

Il prodotto è arricchito con ceramidi essenziali che mantengono la pelle idratata fino a 24 ore. Contiene anche niacinamide, una forma di vitamina B3, che aiuta a pulire e purificare la pelle.

Utilizzando il codice sconto SPINK potete fruire di sconti fino al 20% su prodotti selezionati.
SpinkUp Tips

Microbioma opinioni e considerazioni finali


Avresti mai pensato di poter attribuire un significato positivo alla parola batterio? In questo articolo ti abbiamo parlato dell’importanza del microbioma e del suo importante ruolo per il benessere dell’organismo.

Formato da microrganismi residenti, questi hanno un impatto positivo sulla nostra salute e il loro equilibrio è influenzato dalla dieta e da fattori ambientali. 

Quando si parla di microbioma, di solito, si fa riferimento a quello intestinale ma i microrganismi popolano anche altri gli organi e si parla, quindi, di microbioma della pelle, nasale, orale e vaginale, tutti importanti per il raggiungimento del perfetto stato di salute.

Avevi già sentito parlare di microbioma o l’argomento ti è nuovo? Lasciaci un commento se vuoi saperne di più.