Categorie
MakeUp

Fenty Beauty: tutti i prodotti must have firmati da Rihanna

Nata nel 2017, Fenty Beauty è l’amatissima linea makeup firmata da Rihanna: ecco quali prodotti sono i più performanti e degni di nota.

Ciao Spinkers! Andate matte anche voi per lo stile di Rihanna? I suoi look spopolano su Instagram e il suo make-up non fa solo tendenza, ma detta tendenza.

La star barbadiana conquista la generazione Z e non solo, con una commistione di trucchi audaci, colorati, luminosi dal finish perfetto.

Tutte caratteristiche che hanno dato vita alla linea beauty firmata proprio dalla nostra beniamina. Risponde al nome di Fenty Beauty e ha conquistato e continua a conquistare tutte noi!

Ma partiamo dagli albori di questa storia di successo ripercorrendo la favola moderna di una delle donne più influenti del pianeta. Rihanna all’anagrafe Robyn Rihanna Fenty (ecco il perché di Fenty Beauty) nasce nelle Barbados, in un contesto familiare non certo idilliaco.

Il padre soffriva di dipendenze da droghe e lei nello stesso periodo subiva atti di bullismo dai suoi compagni di classe. Ma c’era una passione che l’accompagnava e l’accompagnerà sempre, quella per il canto. La piccola Rihanna ama cantare e sogna una carriera da star.

Forma il suo primo trio musicale da adolescente, riesce a far ascoltare i suoi brani a Evan Rogers e da lì tutto cambia. Il gruppo non avrà successo, ma Rihanna sì, il produttore ne riconosce il talento smisurato e il carisma innato.

Debutta negli Stati Uniti nel 2005 con il brano Pon de Replay e si consacra stella nascente nel firmamento musicale. 9 Grammy vinti,  oltre 60 milioni di album venduti, artista femminile più ricca del mondo, Rihanna decide di utilizzare la sua fama per fare la differenza nel mondo.

Diventa un’icona della body positive, riceve l’Harvard University Humanitarian of the Year per il suo grande impegno in ambito umanitario, viene nominata eroina nazionale delle Barbados e contribuisce ogni giorno con le sue associazioni a fare la differenza nel mondo.

Come nasce la linea Fenty Beauty

Una differenza che si evince anche dalle sue attività come imprenditrice beauty.

Rihanna infatti nel 2017 ha l’intuizione di creare Fenty Beauty una linea di cosmetici che solo qualche mese dopo il suo lancio è stata inserita dalla prestigiosa rivista Time nell’elenco delle 25 migliori invenzioni del 2017.

Il successo planetario di questa linea si deve innanzitutto alla sua filosofia basata tutta sull’inclusività.

Un’inclusività concretizzata attraverso formulazioni e colorazioni pensate per ogni tipologia di pelle, per ogni carnagione e sottotono. Shade e texture così ampie capaci di includere davvero tutte le donne.

Fenty Beauty: il concept

Il concept viene spiegato dalla stessa Rihanna nel sito ufficiale del brand:

  “Il make-up deve far divertire. Non dovrebbe mai essere fonte di pressioni. Non dovrebbe mai essere percepito come un’uniforme. Bisogna sentirsi libere di rischiare e di osare qualcosa di nuovo o di diverso.” 

Ed è attraverso l’esaltazione della libertà, l’enfatizzazione della personalizzazione e della sperimentazione, che ogni donna può sentirsi realmente sé stessa, giocando con makeup sempre diversi, a seconda dell’umore o del periodo che sta vivendo, grazie a prodotti pensati specificatamente per valorizzarla e per plasmarsi perfettamente col suo incarnato e con la sua tipologia di pelle.

Prodotti che sin dal lancio nel 2017 hanno ottenuti consensi dai consumatori, dalle riviste e dagli esperti del settore che ne hanno apprezzato la sostenibilità e l’impatto positivo sulle donne e sulle loro peculiarità estetiche.