Categorie
Wellness

Esercizi di Kegel: a cosa servono, benefici, vantaggi e come si praticano correttamente

Allenare il pavimento pervio attraverso gli esercizi di Kegel apporta innumerevoli benefici: ecco quali e come effettuare l’allenamento.

Hola Spinkers! Esercizi di Kegel e addio incontinenza. Questo è il problema più noto, tuttavia esistono altri benefici che tale allenamento è in grado di apportare: scopriamoli insieme!

Nel 1948 il ginecologo statunitense Arnold Kegel pubblica uno studio destinato a risolvere e prevenire il problema dell’incontinenza e definisce, all’interno del manuale, una serie di strumenti ed esercizi destinati a rafforzare la muscolatura pelvica e rallentare l’avvicinamento del chirurgo.

Ancora oggi, il manometro messo a punto da Kegel, è uno strumento indispensabile per valutare il tono muscolare del pavimento pelvico, così da offrire il giusto supporto a chi soffre d’incontinenza e prolasso uterino.

Oltre al dispositivo, il medico statunitense ha ideato e strutturato gli esercizi pelvici di Kegel, che già dal nome, seguono lo stesso concetto e permettono d’intervenire a tutto tondo iniziando dalla diagnosi e completando il processo di rafforzamento con istruzioni chiare e precise. 

A cosa servono gli esercizi di Kegel

Esattamente come per tutte le fasce muscolari, anche la zona del basso ventre è composta da muscoli che, se allenati correttamente, evitano la comparsa di differenti problematiche, la più nota è l’incontinenza.

Lo scorrere del tempo, la gravidanza e l’arrivo della menopausa, rischiano di compromettere l’elasticità dei muscoli, ecco perché è importante tenere allenate le fasce muscolari ed evitare spiacevoli conseguenze.

Gli esercizi di Kegel sono destinati a uomini e donne e, in maniera differente, offrono dei benefici quando sono svolti con regolarità.

Esercizi di Kegel donna

Il principale motivo per cui è sicuramente utile svolgere gli esercizi di Kegel per donne è il mantenimento del tono muscolare.

Questo fattore aiuta a:

  • incrementare il piacere durante un rapporto sessuale,
  • rallentare il problema dell’incontinenza
  • riduce il rischio di prolasso a seguito di una gravidanza.

L’incontinenza è legata a diversi fattori che può dipendere da momenti di forte stress o assunzione di farmaci che incrementano le minzioni quotidiane: occorre tener allenati i muscoli ed evitare spiacevoli perdite. 

Esercizi di Kegel uomo

La perdita di tono muscolare nell’uomo comporta la comparsa di diverse problematiche oltre all’incontinenza che appartiene ad entrambi i sessi.

Disfunzioni del sistema urinario, eiaculazione precoce e nei casi più gravi può raggiungere l’impotenza.

A differenza della donna, gli esercizi perineali di Kegel, rappresentano un’abitudine indispensabile  a prescindere dall’età e serve svolgerli con regolarità e seguendo le istruzioni definite dal ginecologo inventore statunitense.

Quando effettuare gli esercizi di Kegel
Quando effettuare gli esercizi di Kegel – Fonte: IStock