Categorie
Benessere

Epilatore luce pulsata: funziona davvero? Migliori prodotti e dove acquistarli

L’epilatore a luce pulsata permette di rimuovere i peli superflui in maniera progressivamente definitiva: ecco come funziona e quale dispositivo scegliere.

Epilatore luce pulsata e addio peli, ora puoi gridarlo a gran voce: con le sue innumerevoli varianti disponibili sul mercato e relative caratteristiche, ecco come scegliere il migliore e più efficace!

L’epilatore a luce pulsata è uno dispositivo che sfrutta un fascio di luce che comprende tutte le lunghezze d’onda disponibili, volto a indebolire il bulbo pilifero fino ad atrofizzarlo completamente, agendo direttamente sulla melanina.

La funzionalità del dispositivo ruota proprio attorno a questa peculiare caratteristica che, a seconda del modello, offre risultati più o meno rapidi, permettendo di estirpare i peli superflui in maniera progressivamente definitiva.

Epilatore a luce pulsata come funziona

Meccanismo d’azione e utilizzo

L’epilazione con luce pulsata, conosciuta anche come tecnologia IPL, esattamente come avviene col laser, sfrutta anch’essa la luce finalizzata all’eliminazione definitiva del pelo.

Tuttavia, invece di una sorgente di luce puntuale, l’epilatore a luce pulsata utilizza un fascio di luce non selettivo che opera su differenti lunghezze d’onda.

La sua potenza, rispetto alla tecnologia laser a diodo è inferiore questo al fine di evitare che le differenti lunghezze d’onda provochino bruciature accidentali sulla pelle.

Il principio di funzionamento è comunque il medesimo del laser: la luce, generata per surriscaldare la melanina del pelo determina al contempo la “bruciatura” del bulbo pilifero.

Per capire quando utilizzare l’epilatore luce pulsata occorre attenersi sempre alle istruzioni riportate nella confezione vendita. In genere ogni prodotto è infatti venduto unitamente a un manuale d’uso che racchiude tutte le informazioni utili e necessarie.

L’epilatore a luce pulsata ad uso domiciliare, andrebbe di fatto utilizzato con cadenza mensile o bimestrale nel caso del mantenimento, il tutto dopo aver preparato a dovere la pelle utilizzando uno scrub e successivamente la classica lametta per rimuovere il fusto del pelo.

Occorrerà poi impostare la potenza o il programma desiderato e iniziare il trattamento home made prestando attenzione a non ripassare ripetutamente sulla zona già trattata.

Scoprire come funziona l’epilatore a luce pulsata non è mai stato così facile, così come constatare risultati reali e duraturi!

Quando usare l’epilatore a luce pulsata

Gli epilatori a luce pulsata possono essere utilizzati in sicurezza, qualora le caratteristiche fisiche del soggetto lo permettano: il pelo deve infatti essere scuro e naturale, la pelle preferibilmente chiara, e priva di abrasioni ed eventuali scottature e ustioni recenti.

Da evitare dunque su cute lesa e in presenza di peli biondi o rossi, ove il trattamento finirebbe per non sortire alcun effetto benefico.

Come funziona l'epilatore a luce pulsata
Come funziona l’epilatore a luce pulsata – Fonte: IStock

Miglior epilatore a luce pulsata

Quali caratteristiche valutare

Le caratteristiche da considerare in fase di scelta dell’epilatore luce pulsata migliore sono essenzialmente le seguenti:

  • Densità dell’energia e del fascio di luce: caratteristica che permette di comprendere con quale intensità l’epilatore elettrico colpirà il bersaglio
  • Capacità di adattare la propria intensità alle differenti aree del corpo: l’intensità del fascio di luce deve essere infatti meno potente se si tratta una zona delicata rispetto alle aree del corpo in cui la pelle è meno sensibile.
  • Dimensione, ingombro e maneggevolezza: sono tutti criteri di scelta da non sottovalutare poiché contribuiscono a rendere l’esperienza di utilizzo con l’epilatore a luce pulsata più o meno pratica e funzionale.
  • Rapporto qualità/prezzo: consultare eventuali recensioni presenti su web può rappresentare un aiuto. Conoscere l’opinione di chi ha già utilizzato il dispositivo può aiutare a comprendere se quanto scelto risponde realmente alle nostre esigenze.
  • Dotazione e accessori: anche la presenza di eventuali accessori rappresenta un “plus” da considerare. Più il dispositivo è accessoriato, maggiori saranno conseguentemente le relative funzionalità.

Quale epilatore a luce pulsata comprare

Alcuni modelli top tra cui scegliere!

Se il dilemma è “Quale epilatore a luce pulsata comprare, la risposta appare piuttosto ardua, specie a fronte delle innumerevoli soluzioni disponibili sul mercato.

Tuttavia è necessario vagliare le caratteristiche di ogni modello fino ad effettuare la scelta più utile ad assecondare le specifiche esigenze!

  1. IPL VEME vede un rapporto qualità prezzo impagabile unito a un utilizzo semplice e piuttosto pratico.
  2. Lumea Prestige rappresenta la soluzione più indicata per chi desidera un epilatore a luce pulsata Philips semi professionale
  3. Bellissima Flash & Go è l’ideale per chi ha dimestichezza con gli epilatori a luce pulsata Imetec e desidera una soluzione pratica da utilizzare in totale autonomia, senza compromettere in alcun modo il risultato.

Il miglior epilatore luce pulsata è un dispositivo in grado di adattarsi alle esigenze specifiche dell’utilizzatore: ecco perché molte donne, orientano la propria preferenza verso un epilatore luce pulsata Philips, dove l’autorevolezza del brand gioca un ruolo fondamentale.

Altre invece prediligono un dispositivo maneggevole, minimal e soprattutto leggero, in grado di garantire risultati discreti soprattutto sul lungo periodo.

Caratteristiche epilatore luce pulsata
Caratteristiche epilatore luce pulsata – Fonte: IStock