Categorie
Capelli

Come far crescere i capelli più velocemente: consigli e suggerimenti utili

Come far crescere i capelli velocemente? Ecco una serie di suggerimenti utili a rendere la chioma sana e fluente, a prova di “spuntatina”!

Come far crescere i capelli velocemente?“: è sicuramente questa tra le domande più gettonate che coinvolgono le donne. Spesso, dopo un taglio radicale, giunge il momento del pentimento e si cerca una soluzione per correre ai ripari. 

Anche i capelli lunghi possono subire una battuta d’arresto durante la loro crescita, e si sa, chi ha una lunga chioma, la vorrebbe sempre più lunga!

Un capello sano cresce, in media 1 cm al mese, ma esistono diversi fattori che ne impediscono una ricrescita regolare.

Primo su tutti lo stress: una vita caratterizzata da ritmi frenetici e orari sballati può comportare l’indebolimento del bulbo, rendendolo molto più fragile. In questi casi è possibile che la caduta fisiologica dei capelli aumenti. 

Diete drastiche o squilibri ormonali non permettono ai capelli di crescere sani e forti. 

Altri elementi da non sottovalutare sono l’utilizzo eccessivo del calore e di acconciature troppo strette che “soffocano” i bulbi.

Ultimo, ma non per importanza, l’utilizzo di prodotti troppo aggressivi o non adatti al tipo di capello così come i lavaggi eccessivamente frequenti.

Esistono tuttavia dei piccoli accorgimenti che, se messi in atto con costanza possono rivelarsi un autentico toccasana per la capigliatura: ecco come far crescere velocemente i capelli.

Per prima cosa bere molta acqua aiuterà tutto l’organismo a funzionare meglio e di conseguenza anche i capelli ne trarranno beneficio. 

Un altro rimedio molto efficace prevede di dormire su una federa di seta. Tale tessuto è infatti estremamente fresco e liscio, non crea attrito e favorisce l’ossigenazione del cuoio capelluto agevolando la ricrescita. 

Anche la circolazione è fondamentale e, proprio per questo motivo è opportuno stimolarla con un massaggio prima o durante lo shampoo: il movimento deve essere praticato con i polpastrelli partendo dalla nuca per poi procedere su tutto il capo.

Come per le ciglia, l’olio di ricino stimola la ricrescita dei capelli: sarà sufficiente effettuare un impacco una volta a settimana. 

Anche lo shock termico stimola la ricrescita: per questo motivo l'ultimo risciacquo post lavaggio è importante che sia sempre effettuato preferibilmente con acqua fredda: per ottenere un risultato migliore si può aggiungere qualche goccia di aceto, per il cosiddetto risciacquo acido.

Durante lo styling, occorre inoltre prestare attenzione al calore e a non appoggiare il concertatore del phon troppo vicino ai capelli, questo per non bruciarli, compromettendo al contempo la salute del cuoio capelluto.

Olio di ricino per far crescere i capelli
Olio di ricino per far crescere i capelli – Fonte: IStock

Per quanto riguarda la piastra o il ferro è indispensabile utilizzare un termo protettore. Il calore, a lungo termine, può svuotare e sfibrare le punte indebolendo l’intera capigliatura.

Il rimedio più antico del mondo è anche quello che desta più “preoccupazione“, la spuntatina. Tagliare spesso i capelli li renderà più luminosi, forti e sani, ma la paura del parrucchiere è sempre in agguato!

Come far crescere i capelli con gli integratori naturali per capelli

Per agevolare la crescita dei capelli, è sicuramente utile ricorrere anche agli integratori per capelli che agiscono dall’interno, apportando notevoli benefici.

Generalmente i cicli con gli integratori devono essere effettuati all’arrivo della primavera e in autunno, quando i capelli rallentano maggiormente il loro processo di crescita. 

Tra gli elementi presenti in natura, molti sono validi alleati dei capelli. Il lievito di birra è presente in moltissimi integratori così come il miglio, l’ortica e l’iperico. Anche la vitamina B6, lo zinco e la crusca favoriscono l’apertura dei follicoli e aumentano la velocità di crescita. 

Altro elemento necessario per la salute dei capelli è la biotina

Queste tipologie di integratori per far crescere i capelli tuttavia, possono velocizzare anche la ricrescita dei peli, e non vanno utilizzati in gravidanza o allattamento. 

Fieno greco per far crescere i capelli velocemente

Il Methi detto anche fieno greco è una pianta orientale, con un profumo molto particolare. 

Ha innumerevoli proprietà sia per la pelle sia per i capelli. Contiene Ferro, Fosforo Calcio, le vitamine A, B, C, E, e inoltre: amminoacidi, mucillagini, acidi grassi, proteine, fitoestrogeni e diosgenina.

Attraverso un particolare processo di lavorazione, viene ridotto in polvere e utilizzato per curare i capelli. È impiegato tradizionalmente anche dalle donne orientali come erba lavante e negli ultimi anni si è ampiamente diffuso anche in Occidente. 

I fitoestrogeni presenti nel fieno greco, svolgono l’attività di attivatore della crescita e allo stesso tempo aiutano a contrastare la caduta e il diradamento dei capelli

Può essere utilizzato da solo creando un composto a base di polvere e acqua, oppure unito allo yogurt: in entrambi i casi il tempo di posa dell’impacco-maschera è di 15 minuti e va ripetuto due volte a settimana. 

Sia durante l’applicazione che dopo il risciacquo, il fieno greco capelli può lasciare un odore erbaceo molto forte, per questo è possibile mettere qualche goccia di olio essenziale all’interno della maschera. 

Come far crescere i capelli più velocemente col fieno greco
Come far crescere i capelli più velocemente col fieno greco – Fonte: IStock