Categorie
Benessere

Ceramidi: di che si tratta, caratteristiche, benefici e migliori prodotti viso

Le ceramidi presentano innumerevoli proprietà e benefici per pelle e capelli: ecco quali e come apprezzarne gli effetti.

Hola Spinkers! In campo cosmetico spesso si sente parlare di ceramidi, poiché ormai sono presenti nella maggior parte dei trattamenti beauty più esclusivi, anche se ancora poche di noi sanno esattamente di cosa si tratta.

Le ceramidi sono principi attivi naturali molto importanti per la salute e la bellezza della nostra pelle.Vediamo cosa sono, quali benefici apportano e in quali cosmetici possiamo trovarli.

Ceramidi cosa sono

Le ceramidi, come suggerisce il nome stesso, sono sostanze cerose che rientrano tra i lipidi fondamentali presenti naturalmente nel nostro organismo per garantire il benessere della pelle.

Sono uno dei componenti principali dello strato corneo, dove occupano gli spazi interstiziali tra le cellule cementandole tra loro e contribuiscono a mantenere integra la barriera cutanea, proteggendo la pelle dalle aggressioni esterne (il freddo o il caldo, l’umidità o l’aria secca).

Allo stesso tempo, le ceramidi trattengono l’acqua all’interno dell’epidermide, rallentandone la perdita con la traspirazione, e mantengono il livello idrico ottimale della pelle, evitando l’ingresso di sostanze chimiche dannose,  germi e organismi esterni.    

Nello strato corneo della nostra pelle sono sono presenti diverse tipologie di ceramidi, vediamo quelle più usate in  ambito cosmetico:

  • La ceramide 1 viene usata soprattutto nei prodotti cosmetici indicati per ripristinare la normale barriera lipidica della pelle, e perchè presentano una maggiore capacità di trattenere l’acqua nell’epidemide.
  • La ceramide 2: previene la perdita di acqua, e rende la pelle più idratata ed elastica, perciò è particolarmente indicata per idratare  le pelli secche e mature.
  • La ceramide 3 aiuta a ridurre le rughe anche in concentrazioni molto basse. Perciò viene utilizzata soprattutto all’interno di cosmetici liftanti e anti-aging.
  •  La ceramide 6 II  leviga la pelle senza irritarla.

Ceramidi dove si trovano

Le ceramidi usate in ambito cosmetico vengono prevalentemente sintetizzate in laboratorio, ma si possono trovare sia in prodotti di origine animale sia in sostanze di origine vegetale. In particolare, contengono elevate quantità di ceramidi:

  • Cera d’api: una sostanza conosciuta già dagli antichi egizi, che la utilizzavano anche  nei processi di mummificazione. La cera d’api è ampiamente utilizzata  in campo cosmetico in quanto è ricca di proprietà benefiche per la pelle: è antibatterica, lenitiva, possiede numerose proprietà emollienti ed idratanti, e aiuta a contrastare le rughe e l’acne. I prodotti formulati con la cera d’api creano una pellicola protettiva sulla cute, perciò si presta per la preparazione di stick per le labbra, emulsioni ed unguenti.
  • Lanolina: è una  una sostanza cerosa, conosciuta anche come “cera della lana” perché viene estratta dal vello della pecora dopo la tosatura, per poi essere sottoposta a diversi processi di purificazione prima di essere impiegata in ambito cosmetico. La lanolina viene usata soprattutto nei cosmetici ad azione levigante, emolliente sotto forma di  emulsioni, saponi, creme e pomate, che rendono la pelle più morbida, idratate e levigata
  • Olio di jojoba: si tratta di una cera liquida ottenuta dalla spremitura dei semi della pianta Simmondsia Chinensis, usata fin dall’antichità dai nativi americani per lenire le irritazioni dei tessuti e calmare le infiammazioni delle mucose di occhi e gola. Quest’olio risulta essere particolarmente indicato per la pelle del viso in quanto penetra perfettamente senza ungere, prevenendo l’invecchiamento cutaneo. 
  • Cera carnauba: questa cera vegetale ricavata dalla perdita di acqua delle foglie di palma di Carnauba del Brasile svolge un’azione protettiva per la pelle, creando un film resistente all’acqua. Data la sua consistenza più dura, viene impiegata soprattutto nella produzione di rossetti, matite per labbra, mascara e kajal. 

Ceramidi naturali benefici

Le ceramidi hanno una grande importanza per la salute e per la bellezza della nostra pelle, poiché come abbiamo visto, fungono da protezione, regolano l’idratazione e allo stesso tempo mantengono l’equilibrio dell’epidermide.

Le ceramidi sono lipidi essenziali che costituiscono la barriera idro-lipidica dello strato corneo, e svolgono un ruolo fondamentale nel:

  • regolare l’assorbimento e l’escrezione di sostanze attraverso la pelle.
  • mantenere l’epidermide morbida e idratata;
  • proteggere l’organismo dall’ingresso di microrganismi esterni;
  • ridurre il rischio di infezioni e problemi cutanei;
Ceramidi benefici e proprietà
Ceramidi benefici e proprietà – Fonte: IStock