Categorie
Benessere

Cellulite in gravidanza: rimedi naturali e migliori prodotti per arginarne la comparsa

Contrastare la cellulite in gravidanza è possibile: ecco come fare mediante rimedi naturali efficaci e prodotti cosmetici ad azione liporiducente e drenante.

Hola Spinkers! È possibile che durante i nove mesi di gravidanza, i chili di troppo e i problemi di circolazione possano far comparire l’odiata cellulite, mettendo a repentaglio la silhouette delle gestanti.

La buona notizia è che prevenire e curare questo inestetismo in dolce attesa si può, giocando d’anticipo! Vediamo tutto quello che c’è da sapere sulla comparsa della cellulite in gravidanza, i rimedi naturali e gli esercizi giusti per contrastarla ed eliminarla.

La cellulite è l’inestetismo cutaneo più diffuso al mondo tra le donne, che durante la gravidanza può aggravarsi nelle donne già predisposte, o comparire anche in donne che non l’hanno mai avuta prima.

Man mano che le settimane di gestazione aumentano, allo sconvolgimento ormonale si aggiunge l’aumento di peso e lo stress causato dal pancione, che limita i movimenti ostacolando sia la circolazione sanguigna che quella linfatica, favorendo quindi il ristagno dei liquidi soprattutto a livello delle cosce.

Cause cellulite in gravidanza

Le cause della comparsa della cellulite in gravidanza sono dovute in larga parte dall’azione degli ormoni rilasciati dal corpo durante la gestazione, che riducono l’elasticità e la flessibilità dei vasi sanguigni. A ciò si aggiungono altri fattori, tra cui:

  • l’aumento di peso che fa aumentare la massa adiposa
  • il peso del pancione che ostacola la circolazione venosa e linfatica 
  • la tendenza a condurre uno stile di vita più sedentario 
  • l’età e la predisposizione genetica 

Come si manifesta la cellulite in gravidanza

La cellulite vera e propria in gravidanza si forma in una fase successiva rispetto alla ritenzione idrica. Il peso del pancione e della sedentarietà, ostacolano la circolazione sanguigna, di conseguenza i tessuti non vengono ossigenati correttamente, provocando il ristagno di liquidi e l’accumulo di grasso a livello di gambe e glutei. Il risultato sono cellulite, ritenzione idrica, gambe gonfie e smagliature

Come combattere la cellulite in gravidanza

Eliminare la cellulite una volta comparsa è molto difficile, se non impossibile, perciò è importante agire tempestivamente sin dalle prime settimane di gravidanza, per prevenire il problema. Eccovi  qualche consiglio utile per combattere cellulite in dolce attesa:

  • Alimentazione: bere in abbondanza – almeno 2 litri di acqua al giorno – aiuta a drenare i liquidi in eccesso, eliminando così una delle principali cause della comparsa della cellulite. Ridurre il più possibile il consumo di sale e i cibi salati, poiché favoriscono la ritenzione idrica. Aumentare invece il consumo di frutta e verdura, perchè sono ricche di fibre e favoriscono il transito intestinale. 
  • Stile di vita: fare attività fisica o semplicemente muoversi in gravidanza è il modo migliore per non prendere troppo peso e combattere gli accumuli adiposi. Sono perfette tutte le attività di tipo aerobico, come cyclette, nuoto o lunghe passeggiate all’aria aperta.
  • Cosmetici: sebbene la maggior parte delle creme anti-cellulite in commercio non possono essere usate in gravidanza, poiché presentano ingredienti che possono essere dannosi, esistono delle linee cosmetiche specifiche per le donne in dolce attesa.
Gravidanza e cellulite
Gravidanza e cellulite – Fonte: IStock

Cellulite in gravidanza esercizi

I glutei sono tra i muscoli che più risentono del pancione, tonificarli durante la gravidanza non è solo una questione estetica ma è anche fondamentale per la salute. I glutei infatti, sostengono la schiena, messa abbastanza a dura prova quando si è in attesa.

  • Sollevamenti del bacino

Sdraiate a terra in posizione supina, con le ginocchia piegate e con i piedi appoggiati a terra, aperti alla larghezza dei fianchi e le braccia distese. Assecondando i movimenti con la respirazione, inspirare sollevando il bacino da terra il più possibile e stringere forte i glutei. Mantenere la contrazione per alcuni secondi ed espirando ritornare lentamente nella posizione di partenza. Eseguite 3 serie da 25 ripetizioni.

  • Apertura laterale gamba

Con gli avambracci e i gomiti appoggiati a terra, aprire le ginocchia alla larghezza dei fianchi, rilassare la schiena e mantenere gli addominali contratti. A questo punto, ispirare ed espirando sollevare lateralmente la gamba destra tenendola piegata e portandola a 90 gradi. Eseguite 30 ripetizioni per gamba.

Gli addominali sono consigliati fino a quando il pancione lo permette, e cioè circa fino alla 23-25ma, gli addominali in acqua invece possono essere eseguiti senza problemi fino alla fine della gravidanza, visto che l’acqua allevia il peso della pancia. Con le gambe divaricate, portate il corpo verso destra, alzate il ginocchio sinistro e incrociate con il gomito destro e viceversa. Eseguite 3 serie da 15 ripetizioni.

  • Incroci in piedi

Con le gambe divaricate, portate il corpo verso destra, alzate il ginocchio sinistro e incrociate con il gomito destro e viceversa. Eseguite 2 serie da 20 ripetizioni.

  • Crunches

Con la schiena  perfettamente adagiata sul pavimento con le braccia distese lungo il corpo con il palmo rivolto verso l’alto, alzate entrambe le gambe unite formando un angolo a 90 gradi e mantenete la posizione qualche secondo. Eseguite 3 serie da 15 ripetizioni.

Cellulite in gravidanza rimedi naturali

Vediamo ora i principali rimedi naturali utili per combattere la cellulite in gravidanza.

  • Il primo alleato contro questo inestetismo cutaneo è un’alimentazione equilibrata a base di alimenti sani e naturali (frutta e verdura, carni bianche, cereali integrali), in particolare alimenti come i pomodori, ricchi di vitamina C, che aiutano la circolazione sanguigna, l’ananas per il suo potere antinfiammatorio, le more e i mirtilli per rinforzare le pareti dei capillari.
  • Un altro buon rimedio contro la cellulite, è rappresentato dall’automassaggio: partendo dalla caviglia fino alla coscia, cercando di effettuare delle leggere pressioni con movimenti circolari. È preferibile scegliere cosmetici di origine naturale, come l’ippocastano, il rusco e la centella asiatica
  • Una ricetta di bellezza sicura e naturale per contrastare la cellulite in gravidanza è di fare dei bagni caldi aggiungendo del sale nell’acqua. Il sale permette di drenare i liquidi in eccesso, responsabili dell’infiammazione, e rigenerare le cellule. 
  • Per stimolare la circolazione e contrastare il ristagno di liquidi, il consiglio è di evitare le docce con acqua troppo calda, e anzi di indirizzare dei getti di acqua fredda sulle zone colpite dalla ritenzione idrica. E infine, non indossare abiti troppo aderenti, e scarpe con il tacco troppo alto/basso (il tacco ideale è 3-4 cm).

Cellulite in gravidanza creme: ecco le più efficaci 

Rilastil Hydrafusion è un trattamento dermatologico progettato per idratare la pelle e combattere gli inestetismi della cellulite. Grazie alla sua texture fresca e leggera, si assorbe rapidamente e lascia sulla pelle un delicato profumo di pepe e rosa.

L’olio alla betulla Weleda è consigliatissimo per combattere la cellulite durante la gravidanza e l’allattamento. A base di oli essenziali naturali, è indicato per massaggi drenanti e leviganti sulle aree maggiormente colpite dalla cellulite, quindi gambe, glutei e addome. Si consiglia di applicarlo una o 2 volte al giorno preferibilmente sulla pelle ancora umida, dopo il bagno o la doccia, per favorirne un miglior assorbimento. 

COMFORT ZONE Body Strategist Oil, è un olio elasticizzante a base di ingredienti di origine naturale, con azione anti-cellulite e anti-smagliature. È un prodotto altamente concentrato, perfetto per uso topico e dall’azione intensiva localizzata. La sua formula ricca e corposa, rende la pelle visibilmente più soda, compatta e morbida. 

Rilastil Lipofusion è un trattamento corpo rivoluzionario per contrastare gli inestetismi della cellulite. Con DNA Sodico ad azione elasticizzante e Boosting Complex per una migliore ricettività degli attivi sulla pelle, questa crema esercita un effetto freddo intenso sulle zone, compattando la pelle e minimizzando gli inestetismi.

La Crema Corpo Lipo Cell Enzimatica Dermatrophine Pro è progettata per attivare il drenaggio linfatico e stimolare la lipolisi. Combatte efficacemente gli accumuli di grasso e la pelle a buccia d’arancia.

SpinkUp Tips

Cellulite in gravidanza opinioni e considerazioni finali

Gli odiati cuscinetti di cellulite su cosce e fondoschiena e la pelle a buccia d’arancia sono gli inestetismi più comuni nelle donne in dolce attesa.

Le ragioni principali sono il naturale aumento di peso durante i 9 mesi, gli sbalzi ormonali e uno stile di vita più sedentario. Per fortuna, come abbiamo visto, esistono vari alleati per combattere la cellulite in gavidanza.

Una sana e corretta alimentazione, il consumo abbondante di acqua, insieme all’esercizio fisico moderato ed altri rimedi naturali, vi aiuteranno a preservare al meglio la vostra silhouette e la salute in generale, durante la gestazione e anche post parto.