Categorie
Capelli

Capelli elettrici: come ridurre l’inconveniente preservando lo styling e migliori prodotti

I capelli elettrici rendono difficile lo styling: ecco come domarli con pochi semplici accorgimenti e i prodotti giusti!

Hello Spinkers! I capelli sono un’autentica croce e delizia: si passano ore ore per cercare di metterli in piega, curarli con prodotti specifici e loro rispondono trasformandosi in capelli elettrici.

Ecco come risolvere il disagio utilizzando i prodotti giusti!

I capelli elettrici rendono difficile qualsiasi tipo di pettinatura, sfuggono alle spazzole o al pettine e rimangono dritti sopra la testa, più si toccano e più questo fenomeno aumenta.

La carica elettrica che si sprigiona nei capelli è data da sia da agenti esterni, sia da fattori legati alla salute stessa del capello.

La fibra capillare è percorsa da elettricità statica che rende indomabile la chioma, spesso resistente anche a kg di gel.

Avete mai provato a strofinare un palloncino sulla testa? La reazione chimica e fisica del materiale del palloncino con i capelli è l’esempio perfetto di capelli elettrici.

Capelli elettrici cause

Le cause che rendono elettrici i capelli, soprattutto nei periodi più freddi o nei cambi di stagione, sono l’uso del cappello che crea attrito e sprigiona elettricità statica, anche l’uso di abiti sintetici accentua il problema.

Un altro elemento scatenante è il vento: durante le giornate con molta aria è impossibile non ritrovarsi con i capelli che svolazzano ovunque e restano dritti sopra la testa. 

Questo succede perché gli ioni positivi dei capelli entrano in contatto con quelli negativi dei tessuti sintetici. Lo strofinamento indebolisce il cuoio capelluto impoverisce il film idrolipidico e provoca questa reazione.

Questa causa è strettamente legata alla disidratazione, infatti, capelli privi del giusto apporto d’ acqua sono più soggetti a elettrizzarsi, inoltre, ambienti poco umidi aumentano la secchezza.

Quando il cuoio capelluto è alterato,è più debole, le cuticole si  alzano  e tende a diventare secco con maggior facilità per questo è importante prendersene cura con molta attenzione.

Capelli elettrici e sfibrati come trattarli

I capelli sfibrati tendono a diventare elettrici perché non riescono a mantenere il livello di idratazione corretto.

Per ripristinare l’equilibrio della struttura capillare è necessario procedere con ristrutturanti specifici, integratori di biotina, evitare quanto più possibile il contatto diretto con piastre e ferri e cercare di asciugare i capelli mantenendo il phon a una temperatura media.

Per evitare di stressare i capelli, sia quando sono sfibrati, ma anche quando appaiono sani è importante non strofinare l’asciugamano per togliere l’eccesso d’acqua, ma tamponare delicatamente e avvolgerli senza strizzarli.

Capelli elettrici dopo piastra

Quando dopo aver utilizzato la piastra, notate i capelli più elettrici significa che è stata tolta troppa acqua, ovvero che l’idratazione di partenza non era sufficiente.

Per evitare che questo problema renda la piega indomabile basterà utilizzare uno shampoo idratante e un termoprotettore. Generalmente i prodotti che proteggono dal calore creano un film sul bulbo del capello e fanno in modo che l’acqua non si disperda a contatto con le lamelle calde della piastra, allo stesso tempo prevengono i danni da calore.

Come domare i capelli elettrici
Come domare i capelli elettrici – Fonte: IStock