Categorie
Moda&Lifestyle

Camila Cabello: come replicarne il look acqua e sapone in pochi e semplici step

Camila Cabello è una giovane cantante che con le sue hit ha fatto impazzire milioni di fan in tutto il mondo. Ecco cosa c’è da sapere sulla nuova stellina del pop.

Hola Spinkers! Poco dopo l’annuncio dell’addio al gruppo delle Fifth Harmony, tutti credevano che la carriera di Camila Cabello fosse finita, senza sapere che, da lì a poco, sarebbe diventata una delle pop star più famose al mondo bruciando le tappe in pochissimo tempo e sfornando una hit dopo l’altra.

Proviamo a ripercorrere i momenti più importanti della carriera di cantante e attrice di Camila Cabello, dalla partecipazione a X-Factor USA fino al ruolo protagonista del reboot di Cenerentola.

Chi è Camila Cabello


Karla Camila Cabello Estrabao, questo il vero nome di Camila Cabello, è una cantante statunitense ma di origine cubana, nata a Cojimar il 3 marzo 1997.

Sin da piccola Camila ha le idee chiare su cosa vuole fare da grande e con il suo gruppo, le Fifth Harmony, esordisce a poco più di 15 anni partecipando alla versione americana del talent show X-Factor. Arrivano in finale e si classificano al gradino più basso del podio.

Con la girl band ottengono la popolarità a livello mondiale portando al successo le hit Worth it e Work from home.

Alla fine del 2016 Camila Cabello decide di lasciare il gruppo per tentare la carriera di solista e da quel momento ha sfornato un successo dopo l’altro, conquistando numerosi premi e ambite nomination, come quella ai Grammy del 2019.

Il primo singolo da solista viene pubblicato nel 2017, Crying in the club, e dopo poco seguono le ambite collaborazioni con Machine Gun Kelly, Pitbull e J Balvin.

Il meritato successo arriva con la pubblicazione della hit Havana, inno alla sua terra natale e diventata subito virale come colonna sonora delle Instagram Stories nel 2017. La canzone la consacra come star mondiale, diventando la solista con il più alto numero di stream su Spotify.

Camila ora è una star, dimostrazione che con la giusta dose di talento e determinazione si può arrivare molto in alto.

Camila Cabello: vita, carriera e successi della cantante

I testi di Camila sono fortemente autobiografici e al suo interno sono numerosi i riferimenti alle sue origini, il desiderio di innamorarsi, le sue idee sulla politica.

Non si risparmia, parlando anche del disturbo ossessivo compulsivo di cui ha ammesso di soffrire in un’intervista rilasciata a Cosmopolitan UK.

Camila, l’album di debutto, vede la luce a gennaio 2018 e, a una settimana dall’uscita, conquista la vetta della classifica di Billboard 200. Nello stesso anno Taylor Swift sceglie Camila Cabello per aprire il suo tour, esibendosi insieme sulle note di Shake it off.

La vittoria agli MTV Video Music Awards e agli EMAS la consacrano a livello mondiale come una delle pop star più amate dalla Gen Z e, in più di un’occasione, Camila Cabello ha ammesso che preferisce che si parli di lei come artista e non semplice celebrità.

A fine 2019 esce Romance a cui avrebbe dovuto seguire un tour mondiale cancellato a seguito della pandemia.

Per il 2022 è attesa la pubblicazione di Familia, Camila Cabello album trainato dal singolo di successo Dont’ go yet.

In pochi sanno che Camila, oltre a cantare, sa suonare alcuni strumenti musicali come chitarra e pianoforte. Dal 2016 collabora attivamente con Save the Children, creando una t-shirt in edizione limitata per sensibilizzare l’accesso alle pari opportunità per le bambine del mondo.

Al momento la cantante si dichiara single ma per un lungo periodo è stata fidanzata con il cantante canadese Shawn Mendes, con cui nel 2019 ha inciso la hit Senorita.

Camila Cabello: tutti I look più originali e glam

Camila è alta 1,57 cm e per valorizzare il suo fisico indossa spesso abiti dalle tonalità accese, per un look bon ton che ben si addice all’estetica millenial.

Un total look nelle tonalità del viola: la gonna con profondo spacco frontale evidenzia il fisico asciutto delle pop star di origine cubana.

All’ultima edizione degli MTV Video Music Award Camila ha sfoggiato un abito rosso e rosa caratterizzato da un fiocco importante in vita, difficile non notare questa mise così particolare.

Alla prima del film Cenerentola (Cinderella) Camila ha indossato un vaporoso vestito da principessa in chiave pop: crop top bianco e gonna in tulle colorato.

Alla premiere di Los Angeles ha invece sfoggiato un bellissimo abito di Oscar de la Renta e stivali cuissardes di Casadei.

In più di un’occasione Camila ha sfoggiato la particolare Enmabag, iconica borsa che ricorda le sembianze di una sneakers Nike.

Camila Cabello Dont’ go yet: nel video della canzone la cantante ha sfoggiato una mise molto colorata, chiaro omaggio alle sue origini latine.

Da anni Camila Cabello è impegnata in prima linea nella lotta al cambiamento climatico, scelta che l’ha portata a prendere parte all’ultima edizione del Global Citizen Live, evento musicale per sensibilizzare i giovani sul tema ambientale.

Tra le tante esperienze fatte, Camila vanta anche la partecipazione a una puntata del Saturday Night Live, debuttando alla conduzione del programma.

Ai Grammy del 2020 Camila Cabello ha sfoggiato un mini abito senza spalline realizzato in pelle intrecciata con la tecnica soutache e grandi cristalli Swarovski.