Categorie
Capelli

Bronde: di che si tratta, come si realizza, a chi sta bene, idee e ispirazioni

È il colore più richiesto del momento, a metà tra il biondo e il castano. Cos’è il bronde? Tutto quello che c’è da sapere su questo colore e come ottenerlo.

Hola Spinkers! Il bronde è un colore che crea dipendenza, una tonalità molto particolare che dona un tocco in più a qualsiasi look. A metà tra il biondo e il castano, il bronde consente di schiarire i capelli senza apportare cambiamenti radicali al proprio colore naturale.

È un colore che si addice anche alle bionde, sarà sufficiente scurire la base e schiarire le punte, ottenendo un risultato spettacolare. 

Cos’è il bronde? Caratteristiche della colorazione capelli


Il bronde è una tecnica che consente di ottenere un colore naturale e luminoso. Vengono schiarite solo le lunghezze e le punte, mentre la radice resta più scura, preferendo una tonalità che si avvicina al colore naturale.

Per ottenere un effetto il più naturale possibile le lunghezze dei capelli vengono schiarite tono su tono. Perché piace così tanto il bronde? Sicuramente per la sua versatilità: è possibile, infatti, ottenere infinite sfumature e adattare il colore alle caratteristiche somatiche della persona.

Non esiste pertanto un solo bronde ma diverse gradazioni possibili da ottenere valutando il colore naturale e quello della carnagione.

Ad esempio, per una carnagione olivastra e capelli castani è molto indicato un caramello o nocciola: il colore scuro viene in questo modo alleggerito e acquista tridimensionalità grazie alle sfumature sulle punte.

Per illuminare la capigliatura, partendo da una base e carnagione chiara, si può virare a un bronde più dorato sulle lunghezze.

Il risultato finale sarà una colorazione molto naturale e luminosa: biondo e castano si armonizzano insieme e danno vita a sfumature e riflessi in grado di dare nuova luce anche all’incarnato. Rispetto ad altre tecniche, come lo shatush, il bronde è più naturale.

Cosa significa bronde

Per bronde si intende una colorazione a metà strada tra biondo e castano (il nome deriva dalla fusione di brown e blonde) che regala una tonalità dorata più o meno intensa che si adatta alle caratteristiche del viso, considerando il colore naturale e la carnagione.

Il bronde non è una colorazione uniforme ma un mix di due o più colori per ottenere sfumature diverse da persona a persona.

Il risultato finale è un bellissimo effetto sunkissed molto naturale.

Colori capelli bronde: a chi sta bene

Essendo un colore personalizzato, il bronde hair sta bene praticamente a tutte. Sta bene a chi ha i capelli castani perché dona luminosità senza stravolgere il colore naturale, è perfetto per chi ha i capelli biondi e aspira a un effetto tridimensionale dato dalle sfumature.

Il colore bronde può davvero fare la differenza: questa tecnica evidenzia alcuni tratti del viso, creando una specie di contouring naturale che addolcisce i lineamenti.

Come fare i capelli bronde

Ottenere il colore capelli bronde che soddisfi in pieno le nostre aspettative non è semplice, per questo motivo è preferibile rivolgersi a un professionista esperto in colorazione, in grado di valorizzare al meglio la chioma. 

Per dare movimento ai capelli  le sfumature vanno realizzate in maniera dinamica e non tutte della stessa tonalità.

Partendo dalla radice, si aggiungono pennellate di biondo, mescolando i due colori in modo equilibrato e lasciando zone più chiare e altre più scure. I colori base, castano e biondo, sono scelti considerando il colore naturale e quanto vuoi schiarire i capelli.

Il risultato finale sarà quello di un raggio di sole che illumina la chioma, creando zone di chiaroscuri alternate a zone completamente in luce.

Se vuoi sapere il colore bronde come si fa a casa ti consigliamo di prestare attenzione alle schiariture.

È preferibile applicare pochi tocchi di colore per non ottenere un risultato finale molto strong. Esistono dei kit professionali già pronti per l’uso che ti sollevano dall’impiccio di mescolare i colori e consentono di ottenere sfumature leggere e un risultato finale naturale.

Colore bronde come si fa? Migliori prodotti

Il biondo fragola è il colore del momento, perchè non provi a replicarlo a casa con il kit bronde l’oreal Colorista? Facile da usare, assicura un colore ricco di riflessi!

La pratica formulazione in crema-gel consente di ottenere un colore personalizzato e multisfaccettato. Applicalo sull’intera chioma o solo sulle punte. Nel kit è incluso un comodo pennello che garantisce un’applicazione personalizzata.

L’Oréal Paris Préférence è perfetto per una base già chiara che va dal biondo chiaro al biondo scuro. Schiarisce e illumina le ciocche tono su tono, assicurando nutrizione grazie alla presenza di nutriceramide. L’applicatore a spazzola garantisce un risultato professionale.

L’Oréal Paris Préférence Lo Sfumato è indicato per basi castane e brune. Schiarisce punte e lunghezze in maniera naturale, per un effetto sfumato intenso.

Dopo l’applicazione del colore, completa il trattamento lasciando in posa per qualche minuto la maschera in creama a base di nutriceramide contenuta nella confezione.

L'OREAL PARIS PREFERENCE LO SFUMATO 103 CASTANE E BRUNE EFFETTO INTENSO

Price: 16,69 €

3 used & new available from 13,99 €

L’Oreal Excellence Intense Crema Colorante per Capelli, Biondo Ramato Dorato è indicato per basi castane e brune per ottenere una tonalità ramata. La formulazione è specifica per basi scure e consente di aggiungere alla chioma, stilosi colpi di luce. Un trattamento finale antisbiadimento arricchisce il kit colorazione.

L'Oreal Excellence Intense Crema Colorante per Capelli, Biondo Ramato Dorato - 60 ml

Price: 14,94 € (24,90 € / 100 ml)

3 used & new available from 14,94 € (24,90 € / 100 ml)

Per realizzare il bronde dei tuoi sogni hai bisogno di una serie di accessori per ottenere un risultato professionale. Il kit Dreamtop fa al tuo caso: 18 pezzi che trasformano il tuo salotto in un piccolo salone di bellezza.

SpinkUp Tips

Bronde capelli opinioni e considerazioni finali


Uno dei motivi per cui il colore bronde è così amato è la sua versatilità: grazie a questo colore non dovrai più scegliere tra i capelli biondi e castani.

Questa tonalità si ottiene mescolando ciocche più chiare a ciocche castane è il passaggio fra i due colori è delicato, quasi impercettibile.

I colpi di sole creano sfumature bionde che ben si armonizzano con il colore naturale.
Dopo qualche lavaggio il bronde appare ancora più naturale e la ricrescita accentua il colore multisfaccettato

Ha conquistato il bronde anche il tuo cuore o hai ancora qualche dubbio?