Categorie
Capelli

Biondo cenere: il colore capelli più trendy e versatile della Primavera/Estate 2022

Elegante, raffinato e femminile, il biondo cenere è un grande classico che non tramonta mai: ecco come mantenerlo luminoso e brillante e quando sceglierlo.

Care Spinkers, volete dare una svolta al vostro look cominciando dai capelli? Allora cosa ne dite di approfittare dell’estate e delle schiariture naturali dei raggi del sole per stravolgere la vostra immagine cominciando dalla testa?

Come? Optando per il biondo cenere! Si tratta di una delle tonalità più cool della primavera/estate 2022, già sfoggiata da moltissime celeb e pronta a conquistare tante di noi. Quali sono le sfumature più glamour e i prodotti migliori? Lo scopriamo subito!

Perfetto per chi ha un incarnato chiaro e un sottotono freddo, ma declinabile anche in sfumature leggermente più calde che si adattano anche a sottotoni neutri e caldi e carnagioni più scure, il biondo cenere è il king dei biondi di questa stagione.

Amato da celeb come Cara Delevingne, Gigi Hadid e Kim Kardashian, il capello biondo cenere (sia esso biondo scuro cenere, biondo cenere chiaro o biondo cenere scuro naturale) impera nella top list delle colorazioni più richieste nei saloni di bellezza declinandosi in sfumature super trendy.

Come ogni biondo ha bisogno di una cura mirata per dare il meglio di sé senza sbiadire o ingiallire, per questo esistono in commercio alcuni prodotti perfetti per mantenerlo sempre splendente e intenso.

Tra essi troviamo l’immancabile riflessante come il Wella Professionals Color Fresh perfetto per mantenere e ravvivare il colore tra un servizio di colorazione e l’altro e lo Shu Uemura Art of Hair Yubi Blonde Glow Illuminating Duo.

Si tratta di due prodotti di altissima qualità (nello specifico, uno shampoo rivelatore e un balsamo ricostituente) formulati per chi ha i capelli decolorati e arricchito con pigmenti freddi che contrastano quelli gialli e arancioni tipici dei capelli biondi.

Immancabile in quest’ottica è il nutrimento dei capelli. Un capello nutrito è un capello sano e un capello sano è un capello che mostra lucentezza, vigore e vibe del colore. Per questo, per far risplendere i capelli biondo cenere, non si può fare a meno di un’ottima maschera.

Noi vi consigliamo la Shu Uemura Art of Hair Yubi Blonde Purple Balm for Bleached, una maschera super nutriente perfetta soprattutto per i capelli biondi perché oltre a nutrire contrasta l’effetto giallo e quello arancione. Sicuramente un investimento non da poco per i nostri capelli che però apporta davvero benefici straordinari.

Biondo cenere di che si tratta

E dopo aver capito come prendersi cura al meglio del biondo cenere e della tinta biondo cenere, andiamo a scoprire nel dettaglio cosa si intende per biondo cenere. Questa splendida tonalità di capelli è una tonalità decisamente fredda.

Può variare dal bianco platino al biondo scuro, ma non può prescindere dalle sfumature fredde opposte diametralmente a quelle calde come ad esempio le sfumature caramello.

Tra le sue varianti più amate e richieste nei saloni spiccano senza dubbio il biondo cenere scuro e il biondo chiaro cenere. E a questo proposito ecco alcune splendide immagini d’ispirazione!

Biondo scuro cenere

Partiamo da questa deliziosa versione scura che parte da una base castana fredda e vira verso le punte schiarendosi e donando un risultato naturale e super glamour anche a un incarnato medio/scuro.

E che dire di questo balayage dai toni cenere? È tra i più richiesti soprattutto da chi parte con una base castana e vuole schiarire i capelli con sfumature fredde delicate, ma di grande impatto!

E terminiamo il tris di biondi cenere scuri con questo elegantissimo beige blonde. Un biondo cenere ingentilito da sfumature beige che lo ammorbidiscono rendendolo meno freddo e più neutro. Versatile e davvero glamour!

Biondo chiaro cenere

Passiamo ora al biondo chiaro cenere e ammiriamolo in questa prima ispirazione di stile. Si tratta di un biondo cenere chiarissimo che diventa quasi platino sulle lunghezze e che mette sapientemente in risalto le iridi verdi della cliente del salone. Splendido!

Ed ecco una sfumatura di biondo cenere chiaro che vira verso il silver. La lucentezza di questo capello sano e liscio, mette ancora più in risalto questa tonalità e il risultato è tutto da copiare.

Quando la mano di un colorista esperto può fare la differenza! È proprio il caso di dirlo. Questa versione di biondo chiaro cenere risulta perfetta anche su un incarnato scuro come quello della modella un sapiente gioco di luci ombre e pigmenti sapientemente miscelati da vita a un biondo davvero impeccabile!

Capelli biondo cenere come realizzarli

Come abbiamo anticipiato, a meno che non abbiate un colore di capelli biondo cenere scuro naturale dovete affidarvi a un parrucchiere esperto del colore.

Solo in questo modo infatti potrete avere un risultato perfettamente in linea con il vostro incarnato e il vostro sottotono. Una tinta biondo cenere sbagliata potrebbe infatti spegnere il vostro volto e incupirlo.

Affidarsi a un colorista esperto invece vuol dire mettere i propri capelli nelle mani giuste, mani in grado di esaltarli al meglio nella maniera più naturale. Alcune delle tendenze più in voga? Dal classico balayage allo strandlighting per un effetto sun kissed gettonatissimo!

Biondo cenere naturale a chi sta bene

Se quindi, come abbiamo detto all’inizio del nostro articolo, il biondo cenere essendo una tonalità prettamente fredda risulta perfetta per chi ha una pelle chiara e un sottotono freddo, ciò non vuol dire che chi ha una pelle più scura debba rinunciarci a priori.

Prendete spunto da Kim Kardashian che ha una pelle olivastra ma non rinuncia al biondo cenere chiarissimo perché essendo una donna inverno ha un sottotono freddo.

Ma anche chi ha un sottotono neutro può sperimentare con il biondo cenere, magari in versione più scura, così come chi ha un sottotono caldo, rivolgendosi a un colorista professionista, può optare per un balayage biondo cenere.

Capello biondo cenere come curarlo per preservarne la lucentezza

E dato che come tutti i biondi anche il biondo cenere non è immune dall’ingiallimento dei capelli e dalla perdita di tono e lucentezza, per prendersene cura è importante affidarsi a prodotti idratanti, nutrienti e soprattutto anti giallo e anti arancio.

Prodotti specificatamente formulati per mantenere la bellezza di questa tonalità magnetica a lungo preservandone colore e lucentezza. Quali sono questi prodotti? Ve lo diciamo subito!

Biondo cenere migliori prodotti

Tra i prodotti che chi ha capelli biondo cenere non può non acquistare c’è senza dubbio il Kérastase Blond Absolu Bain Ultra Violet Shampoo. Si tratta di uno dei migliori shampoo viola in commercio formulato per contrastare l’ingiallimento dei capelli biondi difendendo al contempo i capelli dall’inquinamento e dagli altri agenti aggressivi esterni.

In questo modo ne preserva la struttura e aumenta la lucentezza, grazie anche a ingredienti specifici come l’acido ialuronico. Un prodotto consigliatissimo.

Utilizzando il codice sconto SPINK potete fruire di sconti fino al 20% su prodotti selezionati.

Continuiamo con Redken Color Extend Blondage Duo, che come facilmente intuibile dal nome, è un duo di prodotti tonalizzanti pensati per mantenere la bellezza del colore biondo cenere favorendone la lucentezza.

Il set contiene un flacone da 300 ml di shampoo anti giallo e un flacone da 250 ml di balsamo intensivo, ma dalla formula leggera. Un duo assolutamente da provare.

Utilizzando il codice sconto SPINK potete fruire di sconti fino al 20% su prodotti selezionati.

E passiamo ora a SHRINE Drop It Ash Blonde Toner, un tonalizzante vegano che neutralizza i pigmenti gialli e arancio riportando i capelli biondo cenere alla loro freddezza di base.

Formulato in pratiche goccine, SHRINE Drop It Ash Blonde Toner può essere miscelato al nostro balsamo preferito e applicato sui capelli umidi. Dopo l’asciugatura noterete subito la differenza.

Utilizzando il codice sconto SPINK potete fruire di sconti fino al 20% su prodotti selezionati.

E che dire di Wella Professionals INVIGO Nutri-Enrich? Una maschera extra nutriente formulata da un brand celebre per i suoi risultati tangibili e le sue formulazioni mirate per la cura dei capelli.

Il risultato? Capelli più morbidi, corposi e lucenti capaci di mantenere intatta e più a lungo una tonalità così chic come il biondo cenere.

Utilizzando il codice sconto SPINK potete fruire di sconti fino al 20% su prodotti selezionati.

E ultimo, ma non ultimo, FOAMIE shampoo secco Berry Blonde, un ottimo shampoo secco specifico per i capelli biondi. Un prodotto versatile 100% naturale che ci aiuta a posticipare il prossimo shampoo e lo fa attraverso una formulazione pensata proprio per i capelli biondi. Ottimo, vero?

Utilizzando il codice sconto SPINK potete fruire di sconti fino al 20% su prodotti selezionati.
SpinkUp Tips

Biondo cenere opinioni e considerazioni finali


Che siate del team biondo cenere naturale e o del team tinta biondo cenere poco importa. Il biondo cenere è in assoluto il colore di capelli più trendy della primavera/estate 2022 e con le sue sfumature delicate conquista proprio tutte!

Avete già trovato l’alternativa perfetta per voi? Parlatene con il vostro parrucchiere di fiducia e donate freschezza al vostro look estivo cominciando dalla testa! Blonde power!