Categorie
Skincare

Balsamo labbra: come scegliere il più efficace e migliori prodotti

Il balsamo labbra permette di preservare la bellezza della mucosa, conferendo idratazione, morbidezza ed elasticità: eccone tutte le caratteristiche e perché dovreste usarlo!

Hola Spinkers! Le labbra occupano un ruolo di rilievo nella nostra vita: attraverso di esse parliamo e mangiamo.

Le labbra contribuiscono inoltre alla mimica facciale e rappresentano una zona erogena centrale del nostro viso. Proprio come per il viso, a cui dedichiamo una specifica skincare quotidiana, anche le labbra, essendo una zona del corpo molto sensibile e delicata, richiedono una cura costante e trattamenti beauty mirati.

Tra i rimedi di bellezza per sfoggiare labbra dall’aspetto uniforme e vellutato, vi è senza dubbio il balsamo labbra, che ha il potere di idratare, nutrire, e proteggere le nostre.

Conosciamo meglio le caratteristiche, i benefici, come scegliere i migliori prodotti in commercio, e  come realizzare un balsamo labbra in casa con pochi semplici ingredienti! 

Balsamo labbra di che si tratta e caratteristiche

Le labbra sono una struttura morbida ed elastica, priva di ghiandole sebacee, infatti, la pelle di quest’area risulta estremamente sottile e necessita di essere trattata con particolare attenzione.

Per mantenere un aspetto sano e vellutato ed evitare secchezza e screpolature, le labbra richiedono sempre un’intensa idratazione. 

Una soluzione per proteggere le labbra contro tutti gli agenti esterni, sia cosmetici che atmosferici, è l’utilizzo costante e regolare dei balsamo labbra.

La sua formula arricchita con cere, oli naturali (Argan, Olio di Oliva, Mandorle dolci) e miscele vitaminiche (vitamine A, E e D) nutre la mucosa delle labbra e il suo contorno, e combatte gli inestetismi tipici di quest’area del viso (screpolature, rughe e segni del tempo), assicurando sempre un’idratazione ottimale.

Altri alleati della salute e della bellezza normalmente presenti nella formulazione del balsamo labbra è il burro di karité, dal potere extra-idratante e a lunga durata rispetto a quella di altri burri, e la centella asiatica dall’effetto antietà, che favorisce l’elasticità della pelle, stimolando la produzione di collagene naturale.

Quando usare il balsamo labbra

Come abbiamo visto, il balsamo labbra esercita una potente funzione protettiva sulle labbra, perciò è consigliato l’uso tutto l’anno.

Si può applicare sia in estate, per proteggere le labbra dal fotoinvecchiamento dovuto all’esposizione ai  raggi solari, grazie all’aggiunta dell’SPF, sia in inverno, per assicurare un’idratazione extra che scherma e protegge dagli agenti aggressivi.

Il balsamo labbra è un ottimo rimedio anche nei casi di labbra secche o rovinate da trattamenti cosmetici  aggressivi, come ad esempio i rossetti ricchi sostanze allergizzanti o di qualità scadente.

In generale è una buona abitudine inserire nella routine di bellezza della mattina l’applicazione di un balsamo labbra idratante, ripetendo il gesto anche prima di andare a letto, per regalare alle tue labbra una dose extra di morbidezza.

Balsamo labbra idratante
Balsamo labbra idratante – Fonte: IStock