Categorie
Moda&Lifestyle

Acquario: caratteristiche, tratti e particolarità del segno zodiacale

L’acquario è il segno zodiacale di chi è nato a febbraio: eccone tutte le caratteristiche, il carattere, la personalità e come conquistarlo.

Hello Spinkers! Oggi ci trasformiamo un pò in Paolo Fox, ma vi promettiamo che non faremo nessuna previsione per il 2022, vista la situazione meglio essere scaramantici. Oggi vi parleremo dell’acquario.

Acquario: tutte le caratteristiche del segno zodiacale

L’Acquario è un segno estremamente indipendente, va dal 21 gennaio al 19 febbraio, ama i suoi spazi e non ama le pressioni. Crede fermamente nella sua libertà e cerca di difenderla.

Molto spesso le persone di questo segno tendono ad aver bisogno di momenti di solitudine dove riflettere su loro stesse e su quello che vogliono dalla vita.

Una delle caratteristiche preponderanti riguarda l’aspetto creativo, dotati di spiccata originalità, sono dei veri e propri sognatori e in alcuni casi si isolano dal mondo per dare sfogo a idee.

Nel carattere dell’acquario convivono due aspetti apparentemente in antitesi tra loro: da un lato il costante bisogno di cambiare le cose, di scoprire la novità, di essere sempre in movimento e alla costante ricerca di nuovi stimoli.

Dall’altra la capacità di essere estremamente paziente, tranquillo e comprensivo.

Questo segno zodiacale è dotato di una forte propensione alla formazione e all’insegnamento, si batte per le cause che gli stanno a cuore e per gli ideali sociali in cui crede.

L’elemento che contraddistingue il segno è l’aria, ama molto volare e tutti gli sport che lo portano in cielo, questo anche per l’aspetto sognatore. Il colore preferito è il blu e se dovesse tentare la fortuna o fare qualcosa di importante sarebbe opportuno iniziare di sabato, ovvero il giorno fortunato.

Quale pianeta governa l’acquario

Questo segno zodiacale è governato da Saturno e Urano che gli conferiscono il tipico distacco emotivo, ma allo stesso tempo la capacità di prendere decisioni drastiche, reinventarsi e saper cambiare vita innumerevoli volte.

Altro aspetto importante dato dai pianeti è lo spiccato idealismo, l’acquario porta avanti le sue idee e lotta contro tutto e tutti pur di affermarle. Non ama essere contraddetto e chi cerca di fargli cambiare idea.

Come conquistare un acquario

L’acquario ama parlare: dialogo, contraddittorio e discussioni costruttive sono la chiave per attirare la sua attenzione. Per conquistare la sua fiducia serve tempo e piccoli passi, all’inizio si dimostra freddo e distaccato, ma si scioglierà al momento giusto. 

Ama le persone altruiste che compiono piccoli gesti verso gli altri, adora le sorprese e i regali pensati e non scontati.

Prima di conquistare il cuore di questo segno bisogna far breccia nella testa, non ama essere contraddetto e, soprattutto, all’inizio di una relazione ha bisogno dei suoi tempi e spazi.

Quindi come conquistare un uomo acquario? Pazienza, costanza, fantasia e disponibilità sono doti necessarie per far breccia nel suo cuore.

La gelosia va dosata ed è fondamentale non mettergli pressione, lasciarlo libero cercando di comprendere i suoi momenti di distacco.

Acquario segno zodiacale
Acquario segno zodiacale – Fonte: IStock